Gigi Proietti è in condizioni gravissime. Ricoverato in terapia intensiva

0

Gigi Proietti è ricoverato in terapia intensiva in una clinica di Roma, in seguito a problemi cardiaci. Le sue condizioni sono gravissime. Il popolare attore, che proprio oggi compie 80 anni, pare sia in ospedale già da quindici giorni, ma solo nelle ultime ore le sue condizioni si sono aggravate.

Già in passato Proietti aveva fatto i conti con problemi al cuore. Nel 2010 era stato ricoverato presso l’ospedale San Pietro di Roma, a seguito di una tachicardia. Le condizioni di Proietti anche in quel frangente sembravano serie. L’attore si riprese per fortuna rapidamente, tornando in pochi giorni a recitare.

Il popolare attore ha incasellato nel corso della sua carriera fiction e spettacoli teatrali, donandosi senza riserve al pubblico. Celebre il suo ruolo da protagonista in Febbre da cavallo (1976), in cui impersonava Mandrake.  Uno dei suoi ruoli più popolari resta senza dubbio quello del Maresciallo Rocca, fiction Rai amatissima, targata anni’90.

Nel suo curriculum anche film come Languidi baci, perfide carezze e Chi dice donna dice donna. Ha interpretato poi San Filippo Neri nella miniserie Preferisco il Paradiso, e girato la fiction Una pallottola nel cuore. Le ultime esperienze cinematografiche l’hanno visto protagonista nel 2019, nel Pinocchio di Matteo Garrone.

Proietti ha partecipato anche al Festival di Sanremo nel 1995 con Peppino di Capri e Stefano Palatresi. Nel 2017, a vent’anni dall’ultima esperienza, è tornato in tv come protagonista assoluto del programma Cavalli di battaglia, tratto dall’omonima tournée celebrativa dei suoi 50 anni di carriera.

La notizia del ricovero di Gigi Proietti è commentata anche da Fabio Fazio, nel corso di Che Tempo Che Fa: «ci addolora tantissimo. Il pensiero va a lui. Speriamo bene».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Maria Francesca Troisi
Campana verace, trascorre gli anni degli studi tra Salerno, Milano e Roma. Appassionata da sempre di scrittura e musica, matura negli anni diverse esperienze nel campo dell’informazione e spettacolo, ricoprendo il ruolo di giornalista, blogger e ufficio stampa per siti di musica, quotidiani, e associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome