Il nuovo barMario e la voglia di Ligabue di essere vicino ai suoi fan

0
Ligabue

La voglia di andare avanti, senza dimenticare il passato (perchè il vintage piace). Così si potrebbe definire il restyling del barMario, il fan club ufficiale di Luciano Ligabue, luogo che, da quasi 30 anni, accoglie i fan di Liga da ogni parte d’Italia e del mondo.

Un fan club che si è saputo evolvere, passando negli anni dall’analogico al digitale, ma che non ha mai tradito la sua forma mentis, grazie alla voglia di Ligabue di rimanere, soprattutto in un momento come questo, ancora più vicino ai suoi fan.

E oggi ha fatto un nuovo balzo in avanti: perchè se i social hanno reso impossibile dare alcune notizie in anteprima, forse snaturando uno dei cardini su cui è stato fondato, le tante nuove iniziative che sono (e saranno) pianificate hanno l’intento di mettere al centro il rapporto tra i fan e i loro artista preferito. In una parola: accoglienza.

Perchè questo “nuovo” barMario sarà (senza dubbio) il luogo dove i fan potranno avere un rapporto diretto con Luciano. Questo grazie soprattutto alla sua volontà di essere presente e di continuare a coltivare un rapporto che in 30 anni di carriera non si è mai spezzato. Esattamente con le stesse intenzioni con cui il barMario è nato, quasi 30 anni fa.

E così, fin dalla nuova home page, trovano spazio le lettere dei fan (con le risposte di Luciano) e una serie di articoli, scritti di suo pugno, in cui racconta le canzoni che sta ascoltando, i film che sta vedendo, i libri che sta leggendo, con altre chicche molto particolari, dal suo rapporto con Bruce Springsteen ad alcuni “chiarimenti” su determinati pezzi di canzoni, da alcuni editoriali delle vecchie fanzine, alla sua hit parade del 1995.

Insomma, un ritorno al “vecchio” spirito del fan club, rimanendo sempre orientati al futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome