Addio a David Prowse, fu Darth Vader nei primi tre film della saga di “Guerre stellari”

0
Guerre stellari

Si è spento a Bristol all’età di 85 anni l’attore David Prowse, noto per aver interpretato il ruolo di Darth Vader nei primi tre episodi della saga di Guerre stellari. In carriera ha lavorato anche per Kubrick in Arancia meccanica ed è stato nel cast della serie tv Spazio 1999.

Proveniente dal mondo del culturismo e del sollevamento pesi, era stato scelto da George Lucas per il ruolo di Darth Veder anche per la sua imponente mole: era infatti alto poco più di 2 metri e pesava circa 120 chilogrammi. Prowse si vede in Guerre stellari, L’impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi. La voce è però quella di James Earl Jones, un doppiatore. Curiosamente, per l’unica scena in cui Darth Veder mostra il suo volto Lucas scelse di affidare la parte ad un altro attore, Sebastian Shaw.

Prowse ha dunque interpretato uno dei ruoli più iconici della storia del cinema, senza che mai i fan della saga avessero la possibilità di vedere il suo viso e ascoltare la sua voce. Un caso più unico che raro. Il decesso è avvenuto dopo una breve malattia ed è stato confermato dall’agente dell’attore.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome