Roby Facchinetti pubblica il singolo «Invisibili», scritto con Stefano D’Orazio 

0
Roby Facchinetti

Da domani, 1 dicembre, sarà in rotazione radiofonica Invisibili, secondo singolo estratto dall’album di Roby Facchinetti Inseguendo la mia musica.

Il brano è firmato da Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio. È stato uno degli ultimi scritti da Stefano, dove traspare tutta la sua sensibilità, un testo generoso per mettere in luce una tematica sociale, quella degli anziani, spesso dimenticati.

È il racconto della vita di un marito e una moglie che vivono in solitudine “nessuno sa di voi, vivete piano per non sbagliare / appesi ai vostri respiri”, c’è solitudine nelle loro vite ma sono protetti dal loro amore che resiste al tempo e si basta: “il battito di un cuore non ha età”.

Nel video, realizzato da Gaetano Morbioli, Roby Facchinetti veste i panni di un artista di strada, assieme al chitarrista Michele Quaini nello splendido scenario della villa e del parco Sigurtà a Valeggio sul Mincio. I due diventano spettatori dei gesti di affetto e dolcezza che gli anziani ancora si scambiano, segno di un amore che, seppure vissuto nella semplicità, ha reso la loro vita come la realizzazione di un bellissimo sogno.

Ricordiamo che ancora oggi tutti i proventi del brano Rinascerò rinascerai (anche questo scritto a quattro mani con Stefano D’Orazio) sono a favore dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per l’emergenza Covid.

È possibile inoltre contribuire con donazioni attraverso il seguente conto corrente:
IBAN IT52Z0569611100000012000X95
BIC: POSOIT22 (se richiesto)
indicando possibilmente nome, cognome e codice fiscale del benefattore.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome