Terraviva Film Festival 2020

Dal 15 al 20 dicembre 2020 online la prima edizione della manifestazione di Casalecchio di Reno dedicata ai temi ambiente, immigrazione, inclusione sociale

0
Terraviva Film Festival 2020

In concorso lungometraggi e cortometraggi provenienti da tutto il mondo

Il festival vuole suggerire una visione del mondo raccontata da diverse prospettive e  porsi come obiettivo il perseguimento di una nuova azione culturale, in grado di risvegliare un pensiero critico e costruttivo incentrato sull’incontro e la conoscenza dell’altro. Fulcro della kermesse – il cui programma ogni giorno si sofferma su un tema specifico – è il concorso di lungometraggi e di cortometraggi che verranno giudicati da una prima giuria composta da studenti e da una seconda giuria tecnica formata da personalità di rilievo della cultura e del cinema: Silvia Bizio (giornalista), Fabrizia Sacchi (attrice), Ambrogio Lo Giudice (regista), Cristiano Governa (sceneggiatore), Gaia Bottazzi (attrice e studentessa di diritti umani) e Marco Cucco (Dipartimento delle Arti-UniBo). Tra i film in programma L’attesa di Gadmawi Yimer, 2019; La storia vergognosa di Nella Condorelli, 2020; L’interprete di Hlep Papou, 2018; Border di Alessio Cremonini, 2013; 18 Ius soli di Fred K. Kuworn, 2011. E ancora Il Vangelo secondo Matteo Z. di Emilio Marrese, 2020; Pratomagno di Gianfranco Bonadies e Paolo Martino, 2019; White shadow di Noaz Deshe, 2013; A Youth di Giorgio Bosisio, 2010; Strike! di Francesca Floris, Pietro Jellinek, Davide Petrosino, 2020. La visione del festival è gratuita al sito https://www.mymovies.it/ondemand/terraviva/

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome