Tiziano Ferro: triplo platino per Accetto Miracoli

0
Tiziano Ferro
©Riccardo Medana

Tiziano Ferro ‘festeggia’ il traguardo del triplo disco di platino per Accetto Miracoli, con un post di ringraziamento sui social: “In questo anno di paura e fatica, di negozi chiusi e fastidio, questo triplo platino vuol dire tutto per me, tutto – scrive il cantante – Vuol dire che il mondo ha bisogno anche di cure per l’anima e per lo spirito. E la musica sta lì. In tempi così difficili, grazie per avermi scelto come compagno di viaggio”.

L’album di inediti, del 22 novembre 2019 (già doppio disco di platino a luglio), è stato ripubblicato il 6 novembre, con l’uscita del primo disco di cover del cantante, Accetto Miracoli: l’esperienza degli altri, prodotto da Ferro e Marco Sonzini.

Dall’album di inediti sono stati estratti 6 singoli: Buona (cattiva) sorte, Accetto miracoli, In mezzo a questo inverno, Amici per errore, Balla per me (brano in feat. con Lorenzo Jovanotti) e Casa a Natale, ultimo estratto, in rotazione radiofonica da venerdì 11 dicembre, scritto con Giordana Angi e prodotto da Davide Tagliapietra (chitarrista storico di Ferro).

Nel disco di cover il cantante latinense ha invece omaggiato i brani dei grandi cantautori, da De Gregori a Franco Califano, passando per Mina, Jovanotti, Mango, Cocciante, Battiato.

Il progetto dell’album è arrivato con la partecipazione al Festival di Sanremo di quest’anno, che ha visto Ferro omaggiare sul palco dell’Ariston alcuni “classici” che hanno fatto la storia della kermesse.

Ritroviamo tra le tracce Perdere l’amore, in feat. con Massimo Ranieri, eseguita in duetto per la prima volta proprio sul palco dell’Ariston.

Dall’album sono stati estratti due singoli: Rimmel (De Gregori – primo singolo estratto) e E ti vengo a cercare (di Franco Battiato, ultimo estratto).

Gli altri brani che vanno a comporre l’album sono: Portami a ballare (Luca Barbarossa), Nel blu dipinto di blu (Domenico Modugno), Bella d’estate (Mango, di Lucio Dalla), Piove (Jovanotti), Morirò d’amore (portata al successo da Giuni Russo), Cigarettes and Coffee (Scialpi), Margherita (Riccardo Cocciante), Almeno tu nell’universo (Mia Martini), Non escludo il ritorno (Franco Califano, scritta con Federico Zampaglione), Ancora, ancora, ancora (Cristiano Malgioglio, il brano è stato portato al successo da Mina). L’album di cover avrà un seguito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome