Tiziano Ferro è testimonial del Ministero della Salute per la difesa degli animali

0

“È un onore enorme essere stato scelto dal Ministero per rappresentare questo magnifico progetto, a favore della promozione dei diritti dei nostri splendidi amici”. Così Tiziano Ferro commenta sui social la campagna “Code di casa”, promossa dal Ministero della Salute.

L’amore del cantante per gli animali non è una novità, tant’è che Ferro ha più volte “prestato” il suo volto in diverse campagne a favore dei nostri amici a quattro zampe. Dopo il vuoto lasciato dal suo amato Beau, l’artista ha adottato un altro cane abbandonato, adulto e in sosta al canile, Jake. Ed è proprio Jake, che ha da poco superato un intervento alla zampa, che gli permetterà di riprendersi e magari tornare a correre, il co-protagonista dello spot.

Abbandonare un animale è uno dei gesti più ignobili al mondo – dice Tiziano – Jake è stato abbandonato più di una volta. E guardate adesso…quanto amore, quanta fede. Non abbandonate gli animali. E se non potete più prendervi cura del vostro animale domestico, rivolgetevi a un canile, ai veterinari”.

Non abbandonate gli animali – continua il suo appello – è un gesto incredibilmente crudele, che nessuno può meritare”.

Scopri il progetto del Ministero su http://www.codedicasa.it

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Maria Francesca Troisi
Campana verace, trascorre gli anni degli studi tra Salerno, Milano e Roma. Appassionata da sempre di scrittura e musica, matura negli anni diverse esperienze nel campo dell’informazione e spettacolo, ricoprendo il ruolo di giornalista, blogger e ufficio stampa per siti di musica, quotidiani, e associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome