Il segreto della miniera, un film di Hanna Antonina Wojcik-Slak

Martedì 9 febbraio 2021 Cineteca Milano e Regione Lombardia presentano in anteprima streaming una pellicola patrocinata da Amnesty International Italia

0
Foto film Il segreto della miniera

In occasione del Giorno del Ricordo (10 febbraio)

Alija (Leon Lucev), un minatore della Slovenia centrale, uno dei tanti bosniaci del Paese, che ha ancora la fortuna di lavorare in un momento nel quale molti cavatori stanno perdendo il lavoro, viene assegnato l’incarico di riaprire e ispezionare un vecchio tunnel. Il suo intervento permetterà all’impresa privata, proprietaria della miniera, di chiudere quella pericolosa galleria. Buttando giù mattone dopo mattone, pietra dopo pietra, Alija in fondo al tunnel scopre un segreto che doveva rimanere tale. L’operaio si trova di fronte a un dilemma: rivelare quello che ha scoperto oppure occultare per sempre quel tunnel? Diretto da Hanna Antonina Wojcik-Slak, il film del 2019 tratto da una storia vera, viene proposto in versione doppiata in italiano visione gratuita dalle 18 alle 24 il 9 febbraio, mentre in versione originale con sottotitoli italiani sarà visibile dal 10 febbraio al costo di Euro 5.00.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome