GnuQuartet. Una serata in streaming per festeggiare i 15 anni di una fantastica carriera 

0
GnuQuartet

Gli GnuQuartet quest’anno celebrano 15 anni di carriera, di palchi condivisi, di sinergie, con l’estro che li contraddistingue, i virtuosismi travolgenti, con un grande evento in streaming – considerata l’emergenza sanitaria attuale – che si terrà il 21 febbraio da La Claque di Genova, dalle ore 21, visibile tramite un link che verrà diffuso ai partecipanti.

Dicono gli GnuQuartet: «Dopo un anno forzati nella stalla, salvo pochissime meravigliose galoppate nelle nostre savane musicali, abbiamo deciso di festeggiare il 15esimo compleanno nell’unico modo possibile, in cattività. Saremo con voi per una sera con musica, racconti, vecchi filmati, foto, aneddoti; faremo insieme anche quattro chiacchiere. Per accedere allo streaming vi chiediamo un contributo alle spese di realizzazione e per sostenere il nostro lavoro. Quest’anno la crisi economica ha colpito in modo diverso ogni realtà lavorativa, perciò l’offerta è libera. Make your price and take tour ticket!».

GnuQuartet

Caratteristica del quartetto genovese – composto da Raffaele Rebaudengo alla viola, Francesca Rapetti al flauto traverso, Roberto Izzo al violino e Stefano Cabrera al violoncello – è la capacità, sul palco, di divertirsi e divertire, trascinare il pubblico, sconvolgere gli schemi. Come lo Gnu, animale incrocio tra specie, il trasformismo dei quattro in scena è frutto di un incontro tra sonorità e culture musicali diverse.

Sempre alla ricerca poliedrica di sonorità che inseguono secoli e periodi storici, gli GnuQuartet attraversano l’età romantica con l’ultimo Paganini – The Rock Album sino al progressive anni ’70 di Karma, cimentandosi col rock più energico contaminato da maestrie jazz di Something Gnu o con l’elettro-omaggio ai Muse in Muse_ic, viaggiando per i patinati anni ’80 che trovano nuova linfa edonistica in 80vogliadignu.

(Nel video che segue, la loro reinterpretazione live del Capriccio N° 2 di Paganini)

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

I quattro musici in 15 anni di percorsi musicali, hanno altresì reinterpretato la musica d’autore italiana e l’indie più contemporaneo (GnuQuartet, 2006), il tutto senza mai abbandonare i nuovi progetti scritti e arrangiati da loro come in Untitled. Per non dire di una serie infinita di collaborazioni, da Francesco De Gregori a Ermal Meta e Simone Cristicchi.

Chiudiamo con una nostra videointervista realizzata durante il tour nei teatri che hanno fatto con Ermal Meta.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome