Cinema e teatri. Ok del Cts per riaprire il 27 marzo

0
cinema e teatri

Lo avevamo anticipato qualche giorno fa. Ora è ufficiale: in zona gialla, cinema e teatri riapriranno il 27 marzo. Lo rende noto il ministro della Cultura Dario Franceschini con un post su Twitter, dove si legge: «Il confronto con il Cts e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura di teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su prenotazione anche nei weekend».

La richiesta iniziale del Ministro era di aprire a un numero di persone che occupassero non più di un terzo dei posti fino a un massimo di 500 spettatori al chiuso e 1.500 all’aperto. Il Cts ha ridotto i numeri, dicendo che sarà possibile occupare il 25% dei posti e fissando il limite di capienza a 200 posti nei teatri e cinema chiusi e 400 all’aperto. Il Comitato tecnico scientifico inoltre ha detto che la riapertura va valutata 15 giorni prima, cioè il 12 marzo, per verificare l’andamento dell’epidemia.

Per il momento non c’è ancora niente di ufficiale, ma vogliamo sperare che questo annuncio voglia significare anche che a breve ricominceranno pure i concerti, almeno quelli di piccola e media dimensione. Crediamo infatti che per quest’anno i grandi eventi difficilmente potranno aver luogo.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome