Malika Ayane, le sue quattro volte a Sanremo: due Premi della Critica e la rivolta degli orchestrali

0
Malika Ayane

È un legame stretto quello che unisce Malika Ayane al Festival di Sanremo. Sul palco dell’Ariston Malika ha raccolto alcune delle più grandi soddisfazioni della sua vita ed è stata anche protagonista di uno degli episodi più curiosi e controversi della recente storia della manifestazione.

Come le foglie, Sanremo 2009

Il debutto di Malika Ayane al Festival avviene nel 2009. All’epoca Malika ha 25 anni e non si può dire che sia una sconosciuta, anche se all’esordio viene inserita nel gruppo delle Nuove Proposte. La canzone che porta si intitola Come le foglie ed è stata scritta per lei da Giuliano Sangiorgi. Arriva seconda dietro ad Arisa, un’altra artista che farà una carriera importante. Quel che più conta, però, è che Come le foglie piace, si arrampica fino alla seconda posizione delle classifiche di vendita e trascina l’album che la contiene alla conquista del disco di platino. Un esordio col botto, che non passa inosservato.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Ricomincio da qui, Sanremo 2010

Forte del successo dell’anno precedente, Malika si ripresenta a Sanremo anche nel 2010 con Ricomincio da qui. Questa volta è fra i big (la sezione si chiama Artisti) ed è anche autrice della canzone, insieme a Pacifico e Ferdinando Arnò.  In classifica si piazza quinta, ma in compenso vince il Premio della Critica Mia Martini ed il Premio della Sala Stampa Radio Tv. Ma c’è di più, perché quando gli orchestrali scoprono che la canzone non è fra le tre che si contenderanno il successo finale, decidono di protestare lanciando in area gli spartiti. Una scena che mai si era vista nella storia del Festival e che ovviamente fa rumore. Nelle settimane successive Ricomincio da qui sarà costantemente fra le canzoni più trasmesse dalle radio italiane: il singolo sarà certificato disco di platino, mentre l’album che la contiene arriverà addirittura al doppio platino.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

E se poi e Niente, Sanremo 2013

Lascia passare tre anni Malika Ayane prima di tornare all’Ariston. Nel 2013 Malika si decide a rifare il grande passo e per l’occasione presenta due canzoni, come prevede il regolamento del Festival di quell’anno, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. I brani si intitolano E se poi e Niente ed entrambi sono interamente firmati da Giuliano Sangiorgi. Malika si esibisce nella seconda serata e, con uno scarto minimo, le giurie decidono che la canzone che proseguirà il suo percorso è E se poi. Il brano si piazza quarto nella serata finale ed anche in questo caso il riscontro successivo è ottimo: disco di platino sia per il singolo che per l’album.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Adesso e qui (nostalgico presente), Sanremo 2015

L’ultima (finora) partecipazione di Malika Ayane al Festival di Sanremo risale al 2015. La canzone che porta si intitola Adesso e qui (nostalgico presente) ed è firmata dalla stessa Malika insieme a Pacifico, Giovanni Caccamo e Alessandra Flora. Nell’occasione, per la prima volta nella sua carriera Malika arriva sul podio della sezione principale: il terzo posto conquistato è impreziosito dalla vittoria del Premio della Critica Mia Martini. Ed al solito, anche il pubblico dimostra di apprezzare la canzone: il singolo è disco di platino, l’album disco d’oro.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

L’invidiabile curriculum sanremese fa di Malika Ayane una delle artiste più attese dell’edizione di quest’anno. Per il ritorno sul palco dell’Ariston, dopo sei anni di assenza, Malika ha scelto di puntare su Ti piaci così, canzone della quale è anche autrice insieme a Pacifico, Alessandra Flora e Rocco Rampino. Saprà replicare il successo delle precedenti partecipazioni?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome