Addio a Danilo Rustici, fondatore degli Osanna

0
Danilo Rustici

Ci ha lasciato Danilo Rustici, co-fondatore e chitarrista degli Osanna, gruppo che ha contribuito a scrivere la storia del prog italiano. Lo comunicano i fratelli Luca e Corrado (altro musicista di talento), e la sorella Donatella, che gli hanno dedicato queste parole.

C’è una vastità oltre i confini più remoti della mente.
Quella vastità è la nostra dimora.
Quella vastità è noi stessi.
Grazie per tutto quello che ci hai dato.
Per il genio che eri.
Per la visione che avevi.
Grazie di tutto fratellone…
Che noi possiamo avere di nuovo
La fortuna e l’onore di riconoscerTi
In quella vastità dove siamo solo e per sempre Amore.

Danilo Rustici agli inizi degli anni Settanta aveva contribuito a fondare gli Osanna, nati dall’incontro del gruppo Città Frontale con Elio D’Anna (ex Showman). Hanno inciso alcuni album diventati seminali in ambito prog, in particolare L’uomo (1971) e Palepoli (1973). Dopo lo scioglimento delgli Osanna, Danilo ha fondato altri gruppi che hanno lasciato il segno, prima gli Uno, poi i Nova. Nel 1999 gli Osanna si sono ricostituiti una prima volta, e nel 2008 la seconda, in questo caso con una formazione completamente rinnovata, senza Danilo, che all’inizio degli anni 2000 era stato colpito da un ictus che gli aveva impedito di continuare a suonare. 

Danilo aveva 72 anni, qualche giorno fa era stato ricoverato al Cardarelli di Napoli a causa di complicazioni dovute al Covid.

Nella foto, gli Osanna nel 1978: da sinistra a destra, Fabrizio D’Angelo, Massimo Guarino, Enzo Petrone, Lino Vairetti e Danilo Rustici. 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome