Willie Peyote vince il Premio della Critica

0
Premio della Critica

Subito dopo quello che va al vincitore del Festival, il Premio della Critica “Mia Martini” attribuito dai giornalisti accreditati in sala stampa (anche se quest’anno in parte hanno seguito la manifestazione in smart working) è quello più ambito. Per l’edizione 2021 se lo è aggiudicato Willie Peyote con Mai dire mai (La locura), senza alcun dubbio uno dei brani migliori tra quelli in gara. Ha ottenuto 21 voti. Al secondo posto, con 13 voti, si sono piazzati Colapesce Dimartino e al terzo, con 6 voti, gli Extraliscio ft. Davide Toffolo.

Molto ambito è anche il premio attributo dalla sala stampa web-radio-tv “Lucio Dalla”: in questo caso lo hanno vinto Colapesce Dimartino, che a Sanremo hanno cantato Musica leggerissima. Hanno ottenuto 21 voti. Al secondo posto Ermal Meta con 12 voti, al terzo Annalisa con 8.

Premio della Critica

l premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo, invece, è andato a Madame per la canzone Voce, mentre il premio “Giancarlo Bigazzi” per la migliore composizione musicale è stato assegnato a Ermal Meta per Un milione di cose da dirti.

Premio della Critica
@Silvia Saponaro

Per quanto riguarda le Nuove proposte, il Premio della Critica “Mia Martini” lo ha vinto Wrongonyou con Lezioni di volo, mentre il Premio assegnato dalla sala stampa radio-web-tv “Lucio Dalla” lo ha vinto Davide Shorty con Regina.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome