Alfred Hitchcock come non l’avete mai visto al XXX Noir In Festival

Mercoledì 10 marzo 2021 ore 12.00 Mario Serenellini conduce una Masterclass incentrata sulla seduta di lavoro per la sceneggiatura del film Marnie di Hitchcock

0
Foto Alfred Hitchcock e Eva Hunter

Le storiche riunioni di lavoro per la pellicola sbobinate e portate sullo schermo

Alfred Hitchcock non è un tipo da prendere alla leggera. Autoritario, intrattabile, forse sadico, il maestro del brivido non ha buona fama ad Hollywood. Ne sa qualche cosa Evan Hunter (Ed McBain), il celebre scrittore e inventore dei gialli di 87°distretto, già sceneggiatore del film Gli uccelli. Messo al lavoro sul copione di Marnie, storia di un viaggio nella psiche, un melodramma all’epoca poco valutato dalla critica, Hunter durante la realizzazione della sceneggiatura entra in contrasto con Hitch e i due presto sono protagonisti di litigate, irritazioni, silenzi imbarazzanti e poi riappacificazioni. Il motivo del contendere è la scena dello stupro della protagonista Marnie (Tippi Hedren) che lo scrittore ritiene troppo dura e forse non del tutto necessaria narrativamente parlando. Così tocca alla assistente di Hitchcock, Peggy Robertson licenziare lo sceneggiatore e sostituirlo con Jay Presson Allen. Questa disavventura hollywoodiana sarà raccontata dallo stesso Evan HunterEd McBain nel suo libro Hitch e io del 1997. Il critico Mario Serenellini dalle due prime bobine della seduta di lavoro di Marnie ha ricostruito la vicenda aggiungendo un trailer del regista che spiega il film alla maniera della famosa serie per la tv Hitchcock Presents. Nella masterclass vi sarà anche un magnifico piano sequenza del film Cronaca di un amore di Michelangelo Antonioni. L’accesso alla manifestazione è gratuito sulla piattaforma Mymovies.it, sui social wetwork del festival (Facebook, Instagram, Youtube).

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome