E’ Måneskin – mania: l’inarrestabile ascesa della band

0
Måneskin
@Francis Delacroix

E’ un periodo d’oro per i Måneskin, che dal trionfo di Sanremo non hanno sbagliato un colpo. Dopo aver sbaragliato la concorrenza e portato a casa la vittoria al Festival con Zitti e buoni (già disco d’oro), la giovane band romana ha messo in fila un successo dopo l’altro. Ultimo, in ordine di tempo, il premio della Giuria degli Adolescenti: Radioimmaginaria, network dei ragazzi dagli 11 ai 17 anni, ha coordinato per il terzo anno, in occasione del Festival di Sanremo, la Giuria degli Adolescenti composta da 100 ragazzi (dagli 11 e i 22 anni) provenienti da tutta Italia. E’ la prima volta, in tre edizioni, che il vincitore di Sanremo coincide con la Giuria degli Adolescenti (primo anno hanno decretato come vincitore Ultimo, il secondo i Pinguini Tattici nucleari).

Il 19 marzo è uscito anche il nuovo album, Teatro d’ira – Vol.I (presentato ai giornalisti, come puoi leggere nel nostro articolo qui ). Un disco che permette ai quattro di togliersi anche qualche “sassolino dalla scarpa”. La “rabbia” del titolo è rivolta a chi non ha mai creduto in loro, e a chi continua a considerarli l’imitazione di una rock band. “Non è nostro interesse incasellarci in una categoria, ovvio che non siamo i Led Zeppelin”, è la provocazione di Damiano. Mentre la band dorme sonni tranquilli (a ragione, visti i numeri che collezionano), Coraline (nuovo brano estratto da Teatro d’ira – Vol.I) è secondo nelle tendenze di YouTube (è stato primo per più di 24 ore).  “E’una favola senza lieto fine, come accade spesso nella vita reale – le parole del cantante – una storia vera raccontata come una favola”.

Teatro d’ira – Vol.I ha debuttato al #1 su iTunes, #1 in classifica Bestseller in CD e Vinili di Amazon, #1 nella classifica CD musicali del giorno su IBS.IT (in top 30 con tutte le tracce). Un album registrato tutto in presa diretta, al Mulino Recording Studio di Acquapendente (nel viterbese). Dopo il disco di debutto (Il ballo della vita, doppio disco di platino), questa volta Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan se la suonano e cantano alla loro maniera, spingendo anche sugli arrangiamenti, in particolare su un paio di brani (Lividi sui gomiti, In nome del padre, Paura del buio). I quattro scrivono e incidono il disco in solitaria (con la sola supervisione del produttore, Fabrizio Ferraguzzo). Inseguono qualcosa, questo è chiaro, ma non la scialba imitazione di altri, come sostengono i detrattori. Semmai cercano di definire la propria identità. Sono sulla buona strada.

Dopo aver ascoltato il disco con attenzione, vi consiglio tre brani (su tutti): il primo, Coraline (in tendenza su Youtube non a caso). Un testo forte che arriva come un pugno nello stomaco. Buona prova vocale anche del frontman. Il secondo brano da tenere d’occhio: I wanna be your slave. “Spero non mi regali le prime denunce –  la provocazione di Damiano – Vorrei si andasse oltre le immagini descritte”. Un bel biglietto da visita, dal vivo sarà un’esplosione. Terzo brano: Vent’anni (già platino). Una ballad confezionata come si deve, che non ha bisogno di grandi presentazioni.

In attesa dell’Eurovision (dove rappresentano l’Italia con Zitti e buoni, eliminando le parolacce per l’occasione), lunedì 22 marzo i Maneskin si esibiranno live su Rtl 102.5: dalle ore 21 proporranno in chiave acustica tutti i loro successi e il brano sanremese, all’interno del programma SUITE 102.5 PRIME TIME LIVE.

Intanto la band ha venduto oltre 60.000 biglietti per il primo tour nei palazzetti, con 4 date già sold out a Milano e Roma. Se ne sono aggiunte altre (come anticipavano nella nostra Intervista  ).

CALENDARIO TOUR

Martedì 14 dicembre 2021 || Roma @ Palazzo dello Sport – SOLD OUT

Mercoledì 15 dicembre 2021 || Roma @ Palazzo dello Sport – SOLD OUT

Sabato 18 dicembre 2021 || Assago (MI) @ Mediolanum Forum – SOLD OUT

Domenica 19 dicembre 2021 || Assago (MI) @ Mediolanum Forum – SOLD OUT

Domenica 20 marzo 2022 || Casalecchio di Reno (BO) @ Unipol Arena 

Martedì 22 marzo 2022 || Assago (MI) @ Mediolanum Forum 

Sabato 26 marzo 2022 || Napoli @ PalaPartenope 

Giovedì 31 marzo 2022 || Firenze @ Nelson Mandela Forum

Domenica 3 aprile 2022 || Torino @ Pala Alpitour 

Venerdì 8 aprile 2022 || Bari @ PalaFlorio

Sabato 23 aprile 2022 || Arena di Verona 

Biglietti disponibili su vivoconcerti.com e dalle ore 11.00 di martedì 23 marzo 2021 in tutte le rivendite autorizzate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome