Un messaggio di speranza di Joe T Vannelli lanciato da una mongolfiera

0
Joe T. Vannelli

Un messaggio di speranza, di resilienza e di grande bellezza, Joe T Vannelli, dj e producer di fama internazionale e Giroinmongolfiera, azienda leader in Piemonte nel settore dei voli in mongolfiera, mettono a punto un dj set del tutto anticonvenzionale sorvolando il paesaggio cuneese al suono di house music.

Joe T Vannelli con il suo “Live on Tour”, un anno fa, inaugurò un nuovo modo di “fare il dj”: in streaming, in solitaria, girando l’Italia e mostrando tutti i giovedì luoghi inediti di straordinaria bellezza, da Lampedusa, ai monumenti Patrimonio Unesco, alle Alpi.

Un anno dopo, compie un’impresa senza precedenti in Italia, portando la sua consolle sulla mongolfiera ed esibendosi in streaming da circa 1000 metri di altezza.

Tre le mongolfiere utilizzate: la principale che ha ospitato a bordo il Dj e il suo staff pilotata da Marco Marin, le altre due “a coreografia” pilotate rispettivamente da Mauro Argiolas e Giuseppe Blangetti.  Il decollo è avvenuto a Carrù, poco dopo l’alba di domenica 21 marzo e il vento ha voluto guidarle sopra la città di Mondovì, capitale nazionale delle mongolfiere, dove alle ore 10 circa si è concluso il volo. Un’ora e mezza di volo musicale ha spinto le persone ad uscire sui balconi di casa e ballare con gli occhi rivolti verso il cielo.

Giovedì 25 marzo Joe T Vannelli trasmetterà alle ore 18, in diretta sulla sua pagina Facebook il dj set, per stupire ancora una volta il suo pubblico che lo segue ogni settimana con record di ascolti, in un evento dal grande valore simbolico, considerando che il mondo della nightlife, dei dj e degli addetti al settore, è stato tra i più colpiti dalla pandemia.

Joe T Vannelli, considerato il Re dell’House Music in Italia, in questo anno ha mostrato a colleghi e fans come convertire il ruolo del dj da discoteca in una nuova forma artistica tutta digitale, attraverso il dj set in streaming, ed è stato pioniere di questo nuovo modo di esibirsi, forte di oltre 11 milioni di visualizzazioni su Facebook.

Alla musica ha unito la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano, in un mix esplosivo sui social. Il servizio successivamente andrà in onda su On Air, la rubrica di spettacolo di Studio Aperto, sabato 3 aprile alle 12.30 circa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome