Sulla stessa onda

Una storia d'amore e malattia

0

Sulla stessa onda
di Massimiliano Camaiti
con Elvira Camarrone, Christian Roberto,  Vincenzo Amato, Donatella Finocchiaro, Olivier Paris, Corrado Invernizzi, Manuela Ventura
Su Netflix dal 25 marzo

Sono adolescenti, sono carini, sono puliti, sono sportivi,  il tempo è splendido, siamo a Favignana, si innamorano, lui dovrebbe fare scuola di vela a lei, ma lei nasconde due segreti: a vela ci sa già andare,  e tra un po’ non ci potrà più andare, perché ha una malattia degenerativa. Sono veramente troppo giovani per affrontare il colpo, ma l’amore, si sa, vince tutto. Si dice così. Nipote dei melodrammi genere Love Story, dove l’amore eterno era interrotto dalla malattia mortale, ecco un teen movie  dove correttamente gli adulti sbiadiscono sullo sfondo ma l’amore tra i ragazzi non è stereotipato.  Il primo lungometraggio di Camaiti è nitido, girato con estrema cura e senza guizzi, mostra quasi il migliore dei mondi possibili in una catastrofe tenendosi in un’aura di tristezza misurata che deve piacere a tutti: il che non è detto che sia un guaio, ma un po’ sì, forse: i  protagonisti Sara (Cammarone) e Lorenzo (Roberto) sono credibili ma fin troppo controllati  per una storia di amore sport e malattia. Il finale, per stare in tema con la vela, al confronto sembra una strambata forse poco controllata, sicuramente sentimentale.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome