Gli I-Days di Milano riprogrammati al 2022 in una nuova location: confermati gli Aerosmith

0

Live Nation Italia annuncia che I-DAYS Milano tornerà nell’estate 2022 e si terrà dal 9 al 12 giugno all’Ippodromo Milano Trenno.

L’Ippodromo Milano Trenno è una nuova arena per la musica, che sarà realizzata da Snaitech all’interno dello storico impianto ippico di Milano, uno spazio con tutte le caratteristiche per l’organizzazione di grandi eventi musicali e festival, una location perfettamente inserita nel tessuto urbano, ma circondata dal verde che consentirà ai numerosi fan di assistere ai concerti in uno dei luoghi più belli della città.

La gestione del nuovo spazio dell’Ippodromo, relativamente agli appuntamenti musicali, è curata dal Fabrique Milano, nell’ambito dell’accordo siglato con Snaitech in merito alle arene spettacoli predisposte nell’area durante i mesi estivi.

Confermati anche i primi headliner, gli Aerosmith, che si esibiranno venerdì 10 giugno 2022.

I biglietti del festival acquistati in precedenza per la giornata degli Aerosmith del 13 giugno 2020, poi riprogrammata all’11 giugno 2021 restano validi per il nuovo show della band del 10 giugno 2022.

Per ulteriori informazioni riguardo i biglietti già acquistati si possono consultare le FAQ.

I biglietti per l’I-DAYS 2022 sono disponibili per l’acquisto sulle piattaforme ufficiali Ticketmaster Italia, Ticketone e Vivaticket.

Presto arriveranno ulteriori informazioni sulle date degli altri headliners previsti nell’edizione 2021, con la conferma che per tutti gli show che potranno essere riprogrammati nel 2022 i biglietti rimarranno validi per la nuova data.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome