Registi on line a primavera Sping Doc 2021

Fino al 24 aprile 2021 la nuova rassegna promossa dalla DER- Documentaristi Emilia Romagna sulla piattaforma Docacasa.it

0
Foto film Vanitas

Quattro documentari della migliore produzione italiana

Vanitas di Mario Brenta e Karine de Villers, Cimap! Cento italiani matti a Pechino di Giovanni Piperno, Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis di Mariangela Barbanente e Antonio Palumbo e Lievito madre. Le ragazze del secolo scorso di Concita De Gregorio e Esmeralda Calabria sono i quattro titoli fruibili gratuitamente, ciascuno per una settimana, dal lunedì alla domenica, con la possibilità di incontrare i rispettivi autori il sabato della stessa settimana. Il ciclo si apre con Vanitas disponibile fino al 4 aprile 2021, immagini e parole liberamente ispirate ai testi sacri, a poeti, pensatori e filosofi dell’Otto-Novecento e a seguire Cimap! Cento italiani matti a Pechino, un incredibile viaggio transcontinentale compiuto da 77 malati mentali e 130 tra operatori, psichiatri, familiari e volontari, in treno da Venezia a Pechino, passando per Ungheria, Ucraina, Russia e Mongolia. Dal 12 al 19 aprile è la volta di Lievito madre. Le ragazze del secolo scorso, intenso racconto delle grandi donne del secolo scorso rivolto alle giovani del Duemila, frutto della raccolta, in tre anni, di circa mille interviste a donne dai cinque ai cento anni. Una specie di autobiografia collettiva che ha toccato tantissimi aspetti della vita al femminile e che ha preso forma per la prima volta nelle 400 clip pubblicate in un anno sul sito di Repubblica. “Registi on line a primavera” è sul sito www.docacasa.it.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome