È morto Jim Steinman, autore per Meat Loaf, Celine Dion e Bonnie Tyler

0
Jim Steinman

È morto Jim Steinman, autore di decine di canzoni portate al successo da Meat Loaf, Bonnie Tyler, Celine Dion e altri. La causa della morte non è ancora nota.

Nel corso di una lunga e intensa carriera come compositore, autore di testi e produttore ha lavorato a dischi che, complessivamente, hanno venduto oltre 190 milioni di copie. Ha vinto un Grammy nel 1996 per Falling Into You di Celine Dion.

Nato a Claremont, in California, il 1° novembre 1947, in realtà si chiamava James Richard. Aveva iniziato a farsi chiamare Jim Steinman verso la fine degli anni Sessanta, quando compose le musiche di The Dream Engine, un musical andato in scena a Broadway. 

La sua prima cantante a credere in lui fu Yvonne Elliman, che nel 1973 incise la sua Happy Ending. Ma al grosso successo arrivò grazie a Meat Loaf, per il quale nel 1977 scrisse i brani che componevano l’album Bat Out of Hell, che diventò un clamoroso successo mondiale.

Da allora in poi avrebbe scritto numerose altre canzoni di successo, ancora per Meat Loaf, ma anche per Bonnie Tyler (Total Eclipse of the Heart), Sisters of Mercy, Barry Manilow, Boyzone, Barbra Streisand. 

Nel 2012, in occasione della cerimonia per l’introduzione di Jim Steinman nella Songwriters Hall of Fame, Meat Loaf disse: «Non esiste un autore paragonabile a lui».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome