Buongiorno vita: la magia di Ultimo riesce a metà

0
Ultimo al Colosseo di Roma - © Instagram @ultimopeterpan

Si intitola Buongiorno vita il nuovo singolo di Ultimo che anticipa l’uscita del prossimo album, è stato presentato in anteprima con un live piano e voce dal Colosseo di Roma, e ora disponibile su tutte le piattaforme (ascoltalo qui).

Dentro le parole del nuovo brano si intravede tanto di Niccolò: le sue insicurezze, la sua voglia di farcela ad ogni costo. Il pezzo è un inno alla vita in tutto e per tutto, scritto con la maturità di un ragazzo di 25 anni. La voce, graffiante e precisa, è accompagnata dal piano, a cui si uniscono man mano gli altri strumenti. Sembra quasi un salto nel passato, un ritorno allo stile dei primi singoli, ma allo stesso tempo un passo avanti per un ragazzo giovane, che continua a mettersi alla prova e a sfidare se stesso per arrivare alle stelle.

Il testo di Buongiorno vita:

Buongiorno vita che mi stai aspettando
ho tutto pronto passi per di qua?

su dai non vedi che mi sto perdendo
non è normale eppure alla mia età

voglio sentirti dammi una risposta
che poi la sento e arriva dentro me

per te che vita io sto resistendo
perché non credo eppure Dio qui c’è

T’abbraccerò, così che tu non possa andare via
non dirmi no, tanto saprei amarti pure come idea
in quei momenti sappi sempre
che l’estate arriverà
e se poi il caldo non si sente
è perché dentro ce l’hai già

Buongiorno mondo cosa vuoi che dica
da te ho cercato sempre e solo fuga

a volte ascolto una foglia cadere
ed il cemento che la sa aspettare

come riposa il sole quando è inverno
col freddo addosso tu lo stai aspettando

scopri te stesso quando è primavera
perché c’è un fiore e prima qui non c’era

T’abbraccerò, così che tu non possa andare via
non dirmi no, tanto saprei amarti pure come idea
in quei momenti sappi sempre
che l’estate arriverà
e se poi il caldo non si sente
è perché dentro ce l’hai già

quando avevo 15 anni andavo al parco con le cuffie
adesso ce ne ho 25 e vado al parco con le cuffie
mi piace ricominciare da dove sono partito
per essere tale e quale al ricordo di me bambino

mio padre mi disse “svegliati e cercati un bel lavoro”
in effetti lo cercai ma poi persi quello che sono
mi sedetti al pianoforte feci un patto con il sangue
per vincere avrò la musica per lei che alzo le spalle, io

T’abbraccerò, così che tu non possa andare via
non dirmi no, tanto saprei amarti pure come idea
in quei momenti sappi sempre
che l’estate arriverà
e se poi il caldo non si sente
è perché dentro ce l’hai già

quindi non essere delusa
da te stessa questo mai
perché anche il mare si riposa
e quando è calmo che godrai

Ultimo continua a essere il ragazzo dei record: l’emozionante evento live dal Colosseo per presentare il nuovo brano ha fatto registrare il record di biglietti venduti. Purtroppo, però, moltissimi dei ragazzi che avevano acquistato un biglietto per accedere all’evento non hanno potuto seguirlo in diretta: l’altissimo traffico sulla piattaforma LiveNow, ha mandato in crash i server, tra il disappunto delle migliaia di persone.

LiveNow ha provato a risolvere il problema nell’immediato, senza grande successo, ragion per cui lo streaming del concerto resterà disponibile sul sito per i possessori del codice di accesso fino alle 22 del 24 aprile.

La scaletta:
Buongiorno vita
La stella più fragile dell’universo
Pianeti
22 settembre
Piccola stella
Cascare nei tuoi occhi
Peter Pan
7+3
Rondini al guinzaglio
Sogni appesi

Dal 2019, Ultimo è Goodwill Ambassador di Unicef Italia e parte del ricavato di questo evento (come anche del tour negli stadi, rinviato ancora di un anno) sarà devoluto ai progetti in Mali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome