Chiara Raggi: «Vi parlo di “Benvenute”, 12 voci femminili che raccontano la donna»

0
chiara raggi benvenute
Foto di Giacomo Bellavista

Benvenute è il titolo dell’album-progetto che raccoglie le voci, i pensieri, di 12 cantautrici italiane, nato dall’idea di  Chiara Raggi che, insieme a  Michele Neri, ne ha curato la direzione artistica e la produzione con la propria etichetta Musica di Seta.

Ecco le 12 artiste che hanno partecipato: Flo, Francesca Incudine, Paola Rossato, Ilaria Pilar Patassini, Sarah Stride, Giulia Pratelli, Eleonora Betti, Ilaria Porceddu, Giorgia Bazzanti, Marlò, Katres e Veronica Marchi.

“Benvenute è il secondo album di Musica di Sete, etichetta che ho aperto durante la pandemia– racconta Chiara Raggi durante la nostra intervista – Racconta la condizione della donna sotto vari ambiti… attraverso la voce di 12 cantautrici italiane di grandissimo valore”.

Il disco sarà disponibile a partire dal 29 aprile e l’intero ricavato sarà devoluto all’associazione Il Punto Rosa di Santarcangelo per l’acquisto di un macchinario per sostenere le donne con carcinoma mammario.

Parlando del progetto e dello scopo di Musica di Seta, l’artista precisa che sì, esistono delle differenze anche di genere, non solo stilistiche, nel cantautorato:

“Sì, in realtà esistono delle differenze di genere, non solo stilistiche tra il cantautorato femminile e maschile…nel confronto con altre colleghe veniva fuori la solitudine in cui si vive questo mestiere e la difficoltà a trovare delle realtà discografiche indipendenti che avessero una progettualità a medio-lungo termine, che avessero dei contratti sostenibili per gli artisti… Penso che sia arrivato il momento di andarci a prendere il posto che ci spetta: la legittimazione del nostro lavoro”.

Il packaging dell’album è stato realizzato interamente in carta riciclabile, biodegradabile, certificata e a zero emissioni grazie alla neutralizzazione della CO2 residua.

Non solo attenzione per l’ambiente, a contribuire alla causa di Musica di Seta e l’album progetto è stato anche il partner  MyClah, brand che si occupa di artigianalità italiana, che ha realizzato delle magliette per Benvenute.

La tracklist di Benvenute:

  • Flo | L’uomo normale
  • Francesca Incudine | No name
  • Paola Rossato feat. Doro Gjat | Non dormo
  • Ilaria Pilar Patassini | Eccomi
  • Sarah Stride | Schianto
  • Giulia Pratelli | Le cose da fare
  • Eleonora Betti | Libera
  •  Ilaria Porceddu | Tabula rasa
  • Giorgia Bazzanti | Famme giocà
  • Marlò | La donna di scorta
  • Katres | Coiffeur
  • Veronica Marchi | La musica fa male

Chiara Raggi, l’intervista

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Irma Ciccarelli
Classe 93, anno in cui David Bowie pubblica Black Tie White Nois. Campana di nascita, adottata dalla toscana Cortona (sì, la stessa di Jovanotti), da qualche anno vivo a Milano, di cui mi sono innamorata il 29 giugno del 2013. Perché ricordo la data? Perché a San Siro c’erano i Bon Jovi a infiammare il palco, ed io ero lì a sognare di intervistare la band. Ed eccomi qui: giornalista e studente di musicologia, il mio mantra è Long Live Rock, ma guai a chi disprezza i cantautori….e Beethoven (non il cane).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome