Ligabue e Stefano Accorsi a Correggio per un docufilm

0
Made in Italy
Foto di Jarno Iotti

Rivedere insieme Ligabue Stefano Accorsi è sempre preludio di qualche progetto speciale.  Il cantautore e l’attore bolognese, legati da una lunga amicizia nata sul set di Radiofreccia ormai nel lontano ’98, ieri mattina non sono passati inosservati ai passanti che frequentavano il centro storico di Correggio, fulcro delle storie raccontate sia in Radiofreccia che Made In Italy.

Come riportato da Il Resto del Carlino, il motivo della rimpatriata correggese sarebbero delle riprese da girare proprio nel centro storico della cittadina emiliana che dovrebbero poi dare vita a un docufilm, il cui contenuto è ancora top secret. Il “fil rouge” della pellicola dovrebbe comunque essere un viaggio attraverso la Correggio tanto amata da Luciano grazie a testimonianze legate al set dei film che ha girato in particolare nella Bassa reggiana. Luciano ha sempre voluto raccontare di cuore e di pancia la realtà in cui è cresciuto e che conosce bene, e questa potrebbe essere un’ulteriore occasione per raccontare e raccontarsi attraverso i suoi posti e le persone che ci vivono.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome