Michele Merlo non ce l’ha fatta

0

Michele Merlo, in arte Mike Bird, è morto nella tarda serata di ieri all’ospedale Maggiore di Bologna dove era ricoverato da venerdì a causa di una emorragia cerebrale provocata da una leucemia fulminante. Lo ha comunicato questa mattina la famiglia del cantante.

Il giovane, ex partecipante di X-Factor e Amici, era andato in ospedale già prima di giovedì, ma era stato rimandato a casa con un farmaco per quella che era stata definita “una leggera forma virale”.  Quando è stato ricoverato, nella notte tra giovedì e venerdì, è stato sottoposto a un delicatissimo intervento di chirurgia, dal quale non si è più risvegliato. Le speranze, come spiegato dalla famiglia nei giorni scorsi, si assottigliavano di ora in ora.

Morire a 28 anni è davvero ingiusto. Morire di leucemia perché chi avrebbe dovuto accorgersene non l’ha fatto, ancora di più.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Cristina Scarasciullo
Tanti interessi, tutti diversi, ma che in comune hanno una cosa: scrivere. Non fa altro da quando ha imparato e sogna che questo diventi il suo mestiere. Cittadina del mondo con la Puglia nel cuore e uno zaino sempre pronto per nuove esperienze. Tra le più giovani collaboratrici del sito, non le manca il carattere per difendere le sue idee.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome