Security

Siamo tutti controllati.A Forte di Marmi anche di più. Per la sicurezza di chi?

0

Security
di Peter Chelsom
con Marco D’Amore, Maya Sansa, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bilello, Silvio Muccino.

Su Sky

A Forte dei Marmi, d’inverno, se una ragazza aggredita suona a una villa per chiedere soccorso, il padrone di casa (che è ai Caraibi) vede la disgraziata al videocitofono via web e chiama l’addetto alla security (a Forte) che accorre. Security è la storia di questo addetto (D’Amore) che tiene sotto controllo tutte le case dei ricchi, ha già problemi d’insonnia, una moglie disamorata aspirante sindaco (Sansa) in campagna elettorale da destra sulla sicurezza, sponsorizzata da un ricchissimo e schizzato imprenditore immobiliare (Bentivoglio), un’amante con un figlio problematico e una figlia con un amante problematico. Il senso di tutto ciò? Ma cosa fanno d’inverno nelle ville i ricchi debosciati con ragazzine condiscendenti? C’è del marcio al Forte? Il film di Chelsom viene da un romanzo di Stephen Amidon, lo stesso di Il capitale umano, e il frullato di illegalità nascosta e critica sociopolitica vorrebbe essere lo stesso, ma cambiano gli sceneggiatori e la regia è più attenta alla tecnologia che al fattore umano. La soluzione è tecnologica ma lo svolgimento è un po’ robotico, la recitazione in alcuni momenti sovraeccitata e si fa un po’ fatica a tifare per qualcuno.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Bacci
Ex banca, ex Repubblica, ex Fininvest, ex Max, ha scritto 7 romanzi, collabora alla casa editrice 1000eunanotte, scrive su Amica.it, parla di cinema a Piazza Verdi di Rai Radio3

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome