21 giugno 1979, nasce Chris Pratt

0
Chris Pratt

Ragazzone americano del Minnesota, che nel tempo libero preferisce caccia e pesca in solitaria a spa, piscine e yacht da jet set hollywoodiano, Chris Pratt si trova catapultato a Hollywood dopo la solita gavetta cameriere+televisione: il suo esordio con un ruolo significativo al cinema è piuttosto fortunato, visto che ne ottiene uno piccolo, ma interessante, in Moneyball-L’arte di vincere (2011). Il film gli permette di essere notato: il buon Chris, oltre a sfoggiare  un fisico da atleta, è dotato di quella vis comica un po’ goffa che hanno le persone che non si prendono sul serio.

Tra i suoi lavori, Zero dark thirty (2012) che racconta la cattura di Osama Bin Laden, e il film di animazione Lego movie, a cui presta la voce del protagonista. Il 2015 è l’anno della consacrazione, essendo protagonista di due dei blockbuster di maggior successo commerciale degli ultimi anni, ovvero il cinefumetto spaziale Guardiani della Galassia, dove è l’avventuriero cosmico Peter Quill/Starlord, (ruolo ripreso nel prossimo Thor e nel terzo capitolo della saga di GdG), e Jurassic world, sfarzosa e tesa reprise di uno dei franchise più redditizi della storia del cinema, che avrà un terzo capitolo nel 2022.

Altre ricorrenze

  • 1957, nasce Nino D’Angelo, cantante e attore napoletano
  • 1965, nasce Lana Wachowski (Larry prima della transizione), dirige e scrive con la sorella Lilly (nata Andy) Matrix e Cloud Atlas
  • 1973, nasce Juliette Lewis, attrice di Strange days e Natural born killers

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome