La PFM si dissocia: “No a Impressioni di settembre nel film su Alfredino”

0
PFM

La PFM prende le distanze dalla scelta di utilizzare Impressioni di settembre nella colonna sonora della serie Tv Sky dedicata alla tragedia del Vermicino. Il brano, uno dei più grandi successi della rock band capitanata da Franz Di Cioccio, “è un inno alla libertà, alla felicità e alla gioia, sentimenti opposti alla tragedia di Vermicino” scrive il gruppo in una dichiarazione rilasciata ai media.

“Alfredino Rampi è un bambino che è rimasto nel cuore di tutti noi, che abbiamo seguito in TV quella notte terribile – continua la nota stampa – La sua tragica scomparsa ha scosso l’intera Nazione. Per queste ragioni reputiamo che il brano non sia adatto a quelle immagini di dolore. PFM è stata avvertita di questa scelta senza potere intervenire – aggiunge la band – in quanto non ha i diritti di sfruttamento commerciale di Impressioni di settembre. Con ogni più ampia riserva. PFM-Premiata Forneria Marconi (formazione 1971)”.

Alfredino – Una storia italiana è un progetto realizzato in accordo con il Centro Alfredo Rampi per la Protezione Civile, che per conto della Famiglia Rampi ha visionato e autorizzato gli episodi. Obiettivo, “far conoscere ciò che è successo dopo quei tragici eventi e come, grazie all’impegno e alla determinazione dei genitori di Alfredino e al sodalizio nato proprio a Vermicino tra Franca Rampi e il Presidente della Repubblica Sandro Pertini, si sia gettato il seme per la nascita della Protezione Civile”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome