Neno. Una nuova canzone d’amore tra barchette e origami

0
Neno

Uscirà domani, venerdì, C6, un nuovo brano di Neno, nome d’arte di Stefano Farinetti. Il brano, scritto dallo stesso Neno e prodotto da Andrea “Andy” Mancini, è stato lanciato da una serie di barchette, realizzate con la tecnica degli origami, che sono comparse a New York, Caserta, Roma e in Inghilterra e Svizzera.

Dice Neno: «C6 è una canzone d’amore o almeno su qualcosa che all’amore ci somiglia. Durante l’ultimo anno, in cui tutti siamo stati costretti a fermarci, mi sono soffermato ad osservare i piccoli dettagli, i tic e le abitudini delle poche persone di cui sono riuscito a circondarmi ed ho messo a fuoco quanto sia caotico l’essere umano, soprattutto nei sentimenti. A volte siamo proprio bravi a complicarci la vita, lasciandoci sfuggire le occasioni, altre ancora invece l’esatto contrario, non riusciamo a lasciare andare le persone. Nei nostri rapporti con gli altri, passiamo così tanto tempo a farci domande che quando abbiamo la risposta è la persona a non esserci più…Insomma, è come battaglia navale, questione di fortuna. C6… colpito e affondato».

Il brano sarà lanciato anche in radio, in contemporanea con l’uscita del videoclip, venerdì 16 luglio.

Stefano Farinetti, in arte Neno, nasce a Torino il 13 novembre 1998. Inizia a cantare all’età di 5 anni e partecipa a diversi concorsi canori regionali e nazionali, classificandosi spesso primo o conquistando il premio della critica. Nell’ottobre del 2016, partecipa allo stage per cantanti presso il CET di Mogol e porta avanti gli studi presso l’Università di Torino, seguendo il corso di laurea in Scienze della Comunicazione. La sua passione per la musica è così forte che lo spinge a triplicare i suoi sforzi… di giorno studente e musicista, la sera cameriere nei ristoranti della collina torinese. Grazie ai primi guadagni produce i suoi primi brani inediti insieme ad Andrea “Andy” Mancini, che diventa il suo produttore artistico. Da questa collaborazione nascono alcuni brani tra cui Inadeguato, con cui si aggiudica il premio per la miglior performance e il premio come vincitore del BMA, Bologna Musica d’Autore, contest organizzato dalla storica etichetta discografica Fonoprint. Il brano, ad oggi, ha raggiunto quasi mezzo milione di stream.

Finita la scuola riprende il suo nome d’arte, Neno e, a marzo 2020, pubblica il singolo Meglio star da soli, che supera mezzo milione di stream sul solo Spotify. Nell’agosto del 2020 è tra gli 8 finalisti del Festival di Castrocaro. In autunno pubblica il nuovo singolo Bla Bla Bla, una riflessione ironica, ma anche un po’ amara sui tempi attuali. A maggio 2021 è tra i finalisti del contest del Primo Maggio di Roma dedicato agli artisti emergenti, 1M NEXT, e si esibisce sul palco dello storico concertone in occasione della finalissima. Dopo aver pubblicato una versione “No gender” di Non sono una signora di Loredana Bertè, esce ora il suo nuovo singolo.

Neno

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome