Centoventi artisti a Bibione per rendere omaggio ad Ennio Morricone

0

Un luogo unico per un concerto unico.
Sarà questa l’esperienza che il pubblico potrà vivere venerdì 16 luglio sulla spiaggia del Faro di Bibione, alle ore 21.00 nell’evento Omaggio a Ennio Morriconedel direttore d’orchestra Diego Basso. Con lui sul palco i centoventi artisti dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, del Coro Lirico Opera House e del Coro pop Art Voice Academy, insieme al soprano Claudia Sasso, faranno risuonare in riva al mare le note immortali del compositore romano.

Il Faro di Bibione, circondato dall’oasi naturalistica, sul mare, è un luogo estremamente affascinate e sarà un eccezionale e inedito palcoscenico in cui, 120 artisti tra orchestra e coro, raggiungeranno per la prima volta la riva del mare dove si rinnoverà l’esperienza dell’ascolto del “suono” firmato Morricone in modo commovente e profondo.

«Venerdì prossimo, il 16 luglio avremo uno splendido concerto gratuito al faro, ed è per tutta l’Amministrazione Comunale una grande soddisfazione. – dichiara Gianni Carrer, Vicesindaco e Assessore al Turismo Comune di San Michele al Tagliamento – Il concerto, l’Omaggio a Ennio Morricone, radunerà 120 artisti di orchestre e cori di altissimo livello, diretti dal Maestro Diego Basso. In un anno così particolare abbiamo scelto concerti diversi da quelli consueti, puntando su uno spessore musicale e culturale elevato in un luogo di grande bellezza naturale come è quello delle foci del Tagliamento e del Faro. Il concerto di Paolo Fresu nel luglio 2012 è stato il primo concerto realizzato al faro, e da azzardo diventò un meraviglioso apripista. Non dimentichiamo il concerto del 16 agosto 2021 in Piazza Fontana dedicato ai Queen con il Maestro Diego Basso con special guest Stef Burns, chitarrista di Vasco Rossi, che ha collaborato con grandi star della musica rock planetaria».

Sul palco, costruito sulla spiaggia che si affaccia sull’Adriatico, 120 artisti: i musicisti dell’Orchestra Sinfonica Italiana, insieme al Coro Lirico Opera House, il coro pop Art Voice Academy e il soprano Claudia Sasso, artista che ha calcato palcoscenici internazionali, tra i quali il Kennedy Center di Washington D.C, Stati Uniti, e ha importanti collaborazioni con la Fondazione Pavarotti.

Diretti dal Maestro Diego Basso eseguiranno, in autentico vocabolario di suggestioni, una scaletta di brani scelti tra le più celebri colonne sonore, selezionate tra le oltre 400 musiche da film che il maestro Morricone ha composto.  Musiche che sono radicate nella memoria collettiva come le scene di film che le colonne sonore di Morricone hanno contribuito a far diventare celeberrimi. Dalla lunga e incomparabile collaborazione con Sergio Leone fino alla produzione cinematografica più recente.

La scelta di coniugare il coro pop, con il coro lirico e la voce lirica di Claudia Sasso, alla musica di Morricone contribuisce a rendere questo spettacolo un unicum nel panorama del genere pop sinfonico.

«Il Maestro Morricone ci ha lasciato delle note “immortali”, composizioni che non sono semplicemente funzionali al film per cui sono state scritte – racconta il Maestro Diego BassoSono note che se ascoltate dal vivo, immersi in paesaggi unici e suggestivi, come in riva al mare, diventano per ognuno di noi, colonna sonora di quel momento unico e irripetibile. Ecco perché “Omaggio a Ennio Morricone” è un progetto musicale che ho desiderato portare sempre in luoghi particolari e suggestivi, ovunque la musica coinvolga e possa unire le persone. È un concerto che riesce a far vibrare le emozioni di tutti rendendo ogni evento un momento unico a sé stesso. 

Omaggio a Ennio Morricone è il titolo del progetto musicale ideato dal Maestro Basso nel 2004, e si svolge in tutta Italia, prediligendo sempre location che possano unire l’unicità delle composizioni con l’unicità del luogo.

Il concerto di Bibione coinciderà, inoltre, con la data di presentazione ufficiale del primo lavoro discografico completamente firmato dal Maestro Basso: un Omaggio a Ennio Morricone, pubblicato per l’etichetta Azzurra Music, che contiene le colonne sonore che lo hanno reso celebre in tutto il mondo insieme ad alcune perle rare raramente eseguite.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria indicando nome, cognome e numero telefonico alla mail

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome