Zucchero: due date speciali in Arena di Verona per uno show “Inacustico”

0
Foto: Andrea Giovannetti

Il 24 e 25 settembre Zucchero Sugar Fornaciari sarà sul palco dell’Arena di Verona per due concerti evento unici e irripetibili nel luogo a cui è più legato.

Zucchero porterà nella “sua” Arena il nuovo album Inacustico DOC & more, contenente tutti i brani dell’ultimo disco di inediti D.O.C. e una selezione di grandi successi del suo repertorio, riarrangiati in un’inedita veste acustica. Con lui sul Palco ci saranno Doug Pettibone e Kat Dyson.

Due appuntamenti speciali non solo per il rapporto unico e da record tra Zucchero e l’Arena ma anche per le date scelte per questo evento: il 25 settembre è infatti il compleanno di Sugar e quale modo migliore per festeggiarlo se non dal palco di Verona?

Inacustico DOC & more è il primo progetto interamente acustico della carriera di Zucchero, di cui vi abbiamo raccontato nella nostra recensione.

Nell’ultimo anno Zucchero, per accorciare la distanza con il suo pubblico, in un periodo di ristrettezze, ha realizzato e pubblicato attraverso i suoi social dei video live acustici: “Canzoni (versioni speciali) per ammazzare… il tempo e il Covid-19”. Nasce così, dalla risposta spontanea e dal grande apprezzamento dei fan, l’idea di Inacustico DOC & more.

I biglietti per i due appuntamenti esclusivi in Arena sono disponibili a partire da oggi alle 16 su www.ticketone e www.vivaticket.it.

Per i concerti del 24 e 25 settembre 2021 all’Arena di Verona è consentito come forma di pagamento l’uso dei voucher emessi in seguito al posticipo dei 14 concerti del D.O.C. Tour di Zucchero in Arena, ora previsti per il 2022.

Si ricorda che la capienza dell’Arena di Verona per queste date è limitata a cinquemila posti a data.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Andrea Giovannetti
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome