Måneskin: il nuovo manager è Fabrizio Ferraguzzo, con Exit Music Management

0

Se la giocano in casa i Måneskin, affidandosi per il management al loro produttore. La scelta non desta particolari sorprese, poiché il nome era tra i più accreditati sin dall’inizio. Sarà Fabrizio Ferraguzzo, discografico in carica alla Sony Music Italy, al lavoro con il gruppo romano dagli esordi (è anche ex direttore musicale di X Factor e tra i principali artefici del loro successo), il nuovo manager della band.

Dopo la separazione da Marta Donà (risalente allo scorso 4 giugno), che ha accompagnato Damiano e soci dai primi passi fino alla vittoria dell’Eurovision, i Måneskin saranno rappresentanti dalla Exit Music Management, società messa in piedi da Ferraguzzo (che ha lanciato, tra gli altri, Achille Lauro e i Pinguini Tattici Nucleari), produttore artistico degli ultimi due album della band, Il ballo della vitaTeatro d’Ira – Vol.I.

“La Exit Music Management inizia ora, i nostri primi artisti sono i Måneskin”, si legge sulla pagina instagram della società, che lancia come primo nome proprio la band romana.

Intanto la band è attesa questa mattina in Campidoglio per ricevere la Lupa capitolina, riconoscimento che Roma consegna a personaggi illustri e artisti di rilievo. A consegnare il simbolo della Capitale la sindaca Virginia Raggi. La cerimonia è fissata per le ore 11 in Aula Giulio Cesare. Poco prima, intorno alle 10:45, i Måneskin si affacceranno dal balcone del sindaco, con vista sui Fori Imperiali, com’è tradizione per gli ospiti in Campidoglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome