Gaetano Curreri: «Questo grande figlio di puttana l’abbiamo sconfitto». Fra qualche giorno le dimissioni

0
Gaetano Curreri

Sono in costante miglioramento le condizioni di salute di Gaetano Curreri, colpito da un infarto la sera del 30 luglio mentre era impegnato in un concerto a San Benedetto del Tronto.

L’artista era stato portato all’ospedale di Ascoli Piceno e ricoverato in terapia intensiva. Dopo ore di paura, la mattina successiva era arrivata una prima buona notizia: Curreri aveva superato l’infarto e stava meglio.

Ora le notizie sono ancora migliori: con un post pubblicato su Facebook e Instagram gli Stadio questa sera hanno annunciato che fra pochi giorni Curreri sarà dimesso. La notizia che tutti aspettavamo di ricevere.

In calce il post integrale:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome