È morto Gianfranco D’Angelo, aveva 85 anni

0
Gianfranco D'Angelo

Si è spento la scorsa notte al Policlinico Gemelli di Roma, dopo una breve malattia, l’attore Gianfranco D’Angelo. Nato a Roma il 19 agosto 1936, avrebbe compiuto 85 anni fra quattro giorni. D’Angelo è stato uno dei volti più popolari del cinema e della televisione italiana, in particolare nel periodo a cavallo fra gli anni ’70 e gli anni ’90.

Il suo esordio in teatro risale al 1963, ma il vero successo per lui arriva alla metà del decennio successivo, grazie in particolare ad alcuni ruoli da caratteristica nel filone allora in voga della commedia sexy all’italiana. Nel contempo debutta anche in televisione e nel 1979 il programma di Rai 1 La sberla gli regala un’enorme popolarità. In quel programma nasce anche il sodalizio con Ezio Greggio: i due saranno poi insieme protagonisti di Drive In, programma culto di Italia 1, ideato da Antonio Ricci ed andato in onda dal 1983 al 1988. D’Angelo è il “padrone di casa” della trasmissione, con i suoi monologhi ed i suoi personaggi strampalati. Il Drive In rivoluzionerà la comicità televisiva italiana.

Alla fine degli anni ’80 lavora ancora in due importanti produzioni Fininvest, sempre firmate da Ricci: Odiens e la prima edizione di Striscia la notizia, che conduce insieme ad Ezio Greggio. A partire dagli anni ’90 continua ad apparire in diversi programmi televisivi, sia Rai che Mediaset, fa ancora capolino in qualche film, ma in particolare si dedica al teatro leggero. Fino alla triste notizia arrivata all’alba di Ferragosto.

Molti stanno ricordando Gianfranco D’Angelo in queste ore. Tra i primi l’amico e collega Ezio Greggio, con il post su Instagram che riportiamo in calce:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome