Il grande sentiero- Habitat, culture, avventure

Dal 23 agosto al 5 settembre 2021 la tredicesima edizione della rassegna bergamasca di Lab 80 dedicata a montagna, viaggi, avventure e rapporto con l’ambiente

0
Foto film The last mountain

Film in anteprima, spettacoli e performance dal vivo

La manifestazione, costituita da dieci giornate di eventi  tra gli emozionati spazi di Bergamo e provincia, tutti all’aperto in luoghi raggiungibili anche a piedi o in bicicletta,  propone 11 proiezioni in altrettanti luoghi di città e provincia, tra le quali Fantastic Fungi di Louie Schwartzberg, esplorazione della vita e della mente dei funghi che rivela una incredibile possibilità di salvezza per il pianeta (23 agosto Antica Via Mercatorum di Averara); Fine Lines di Dina Khreino, commovente testimonianza delle emozioni di venti tra i più grandi alpinisti internazionali (26 agosto, Esterno Notte);  Le terre alte dei bergamaschi Andrea Zambelli e Andrea Zanoli, un anno di vita attraverso tutto l’arco alpino, dal disgelo all’arrivo dell’inverno, raccontato da Virginie, Marcel e Valentin, “nuovi lavoratori” della montagna (28 agosto, Rifugio Gherardi a Taleggio). E ancora Watermark di Jennifer Baichwal e Edward Burtynsky, la narrazione del fondamentale ruolo dell’acqua nello sviluppo e nella sopravvivenza di tutto il mondo (31 agosto, Esterno Notte a Bergamo); Nomad – In cammino con Bruce Chatwin di Werner Herzog, in cui uno dei più grandi registi si mette sulle tracce di uno dei più grandi viaggiatori ((3 settembre, BoPo di Ponteranica) e e The Last Mountain di Dariusz Zaluski, su una delle operazioni di salvataggio più straordinarie della storia dell’alpinismo: sul K2 la francese Elisabeth Revol viene soccorsa da Krzysztof Wielici, Adam Bielecki e Denis Urubko (4 settembre, Rifugio Albani di Colere). Da segnalare anche lo spettacolo teatrale Paolo dei lupi di e con Francesca Camilla D’Amico, liberamente ispirato alla vita del biologo e poeta Paolo Barrasso, protagonista di avventurose spedizioni sugli Appennini per lo studio dei lupi. La partecipazione agli eventi è gratuita ad eccezione delle proiezioni presso Esterno Notte di via Tasso a Bergamo.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome