Massimo Ranieri sbarca a La Maddalena con “Sogno e son desto”: il racconto e le foto dello show

0
Massimo Ranieri
Foto: Roberto Dell'Olivo

Massimo Ranieri è sbarcato sull’isola de La Maddalena, perla della Sardegna, per portare al pubblico maddalenino e ai turisti ancora rimasti sull’isola il suo spettacolo in musica, Sogno e son desto.

«Ma perché la gente va alla Maldive? Qui avete un mare bellissimo!», così il cantante napoletano ha esordito sul palco della cittadina dell’arcipelago, «dopo tanto tempo finalmente torniamo a vederci dal vivo».

Un paio d’ore di spettacolo pescate dal suo enorme repertorio, inframezzato da qualche barzelletta, con il suo piglio teatrale a farla da padrone, con tanto di caricatura anche del grande Totò.

Il pubblico gli vuole bene e canta a memoria i ritornelli dei suoi successi, da Rose rosse fino ad arrivare a Perdere l’amore, «nata da un incontro voluto da un mio caro amico con Giampiero Artegiani, che mi ha regalato questo testo e la voglia di tornare a cantare».

All’interno dello show c’è anche spazio per un ricordo di Domenico Modugno (Resta cu’mme) ed un finale tutto napoletano, con Pigliate ‘na pastiglia di Renato Carosone e la splendida Anema e core di Roberto Murolo.
Settant’anni e non sentirli per un grande della musica italiana.

A cura di
Roberto Dell’Olivo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome