Weekend al cinema, arrivano “Dune” e “Supernova”

0
Dune

Riparte alla grande il cinema, oltrepassata la metà di settembre. Nelle sale italiane, in questo fine settimana, arrivano tanti film, una buona parte dei quali assolutamente da non perdere.

Il film più atteso del weekend è Dune di Denis Villeneuve, prima parte dell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Frank Herbert. La storia raccontata, ambientata in un lontano futuro, è quello di un giovane che insieme ai genitori si trasferisce sul pianeta Arrakis, dove cresce una spezia in grado di consentire agli uomini di viaggiare nello spazio e vivere più a lungo. Il controllo della materia scatenerà una vera e propria guerra. Il film è stato presentato fuori concorso all’ultima Mostra del cinema di Venezia. Gli attori principali sono Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson e Oscar Isaac.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Supernova di Harry Macqueen racconta il viaggio in camper attraverso l’Inghilterra di due uomini che si amano da vent’anni, uno dei quali affetto da una demenza precoce. Durante il percorso emergeranno segreti mai confessati e divergenze che metteranno a dura prova il loro amore. I protagonisti sono Colin Firth e Stanley Tucci.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Il silenzio grande di Alessandro Gassmann è ambientato nella Napoli degli anni ’60 e racconta il conflitto familiare che nasce dalla decisione di mettere in vendita un’antica dimora, che una volta era una lussuosa villa ed ora è ridotta a fatiscente maniero. Fra gli attori segnaliamo Massimiliano Gallo e Margherita Buy.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Blue Bayou di Justin Chon è stato presentato nella sezione Un Certain Regard all’ultimo Festival di Cannes. Al centro della storia c’è la vicenda di un uomo di origini coreane, che vive in Louisiana da quando era bambino. Qui cerca di assicurare un buon futuro alla propria famiglia, ma un giorno scopre che rischia addirittura di essere deportato. Justin Chon è anche l’attore principale del film, insieme ad Alicia Wikander.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Il matrimonio di Rosa di Icíar Bollaín è una commedia spagnola che racconta la storia di una donna di mezza età che, inaspettatamente, annuncia alla famiglia il suo matrimonio, senza però rivelare il nome del futuro marito. Tutti inizieranno così ad indagare. Il film ha ottenuto otto candidature ai Premi Goya 2021.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sui titoli potete vedere i trailer) i film di animazione Il giro del mondo in 80 giorni di Samuel Torneux e Il viaggio del principe di Jean-François Laguionie e Xavier Picard, Ancora più bello di Claudio Norza, Il cieco che non voleva vedere Titanic di Teemu Nikki e il documentario Spin Time, che fatica la democrazia! di Sabina Guzzanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome