I primi 30 anni di “Lambrusco coltelli rose & popcorn”

0

Il 20 settembre del 1991 veniva rilasciato Lambrusco coltelli rose & popcorn, secondo album in studio di Ligabue.

Dopo l’exploit del disco d’esordio, Luciano era atteso al varco per la conferma di quanto di buono aveva mostrato l’anno precedente, e conferma è stata: il disco raggiunge la posizione numero 4 nella classifica settimanale degli album più venduti e a fine anno, nonostante soli 3 mesi di commercializzazione, si piazza al ventesimo posto tra i dischi più venduti in Italia nel 1991.

Ad oggi le copie vendute da Lambrusco coltelli rose & popcorn sono più di 500.000 e fino all’uscita di Buon compleanno, Elvis!, che supererà nel 1996 il milione di copie vendute, questo sarà, tra il 1991 e il 1995, l’album più venduto di Ligabue.

Il disco

Squadra che vince non si cambia. E così lo stesso team del fortunato album d’esordio è confermato in toto: Angelo Carrara alla produzione esecutiva, Luciano a quella artistica e i ClanDestino come band, a fare da supporto anche per quello che riguarda gli arrangiamenti. Cambia lo studio di registrazione: ci si sposta infatti da Milano alla terra del lambrusco per eccellenza, Modena, dove, nello studio Medicina Blanche, Lambrusco coltelli rose & popcorn verrà registrato dal 2 al 27 maggio del 1991 sotto la supervisione di Paolo Lovat, che curerà anche il missaggio, dal 28 maggio al 9 giugno, allo studio Excalibur di Milano.

L’inizio del disco è uno schiaffo, con la chitarra di Max Cottafavi (mai troppo lodato e ringraziato per aver, di fatto, “inventato” il suono di Ligabue) a macinare il riff di Salviamoci la pelle!!!!, per poi snocciolare uno dietro l’altro brani che sono entrati nel cuore dei fan, come Libera nos a malo, Sarà un bel souvenir, Lambrusco & popcorn, fino ovviamente ad Urlando contro il cielo, canzone che diventa da subito il brano-simbolo stesso di Luciano e soprattutto dei suoi concerti.

In Lambrusco coltelli rose & popcorn c’è anche una canzone non inedita: stiamo parlando ovviamente di Anime in plexiglass, brano con cui Ligabue e gli Orazero avevano vinto il concorso Terremoto rock nel 1988. Il lato B di quel 45 giri pubblicato come primo premio, ovvero Bar Mario, era finito invece nel primo album. Avendo nel frattempo cambiato la band, l’arrangiamento di questa nuova versione è leggermente diverso, così come il testo è cambiato in alcune parti, con le strofe raddoppiate e qualche parola differente.

Ma tra le pieghe del disco troviamo anche delle piccole gemme, come Camera con vista sul deserto, che vede la partecipazione di Massimo Lugli all’armonica, oppure la delicata chiusura affidata a Regalami il tuo sogno, con il violino di Anchise Boldi a far sognare e il ritmo ostinato delle percussioni di Gigi Cavalli Cocchi a chiudere la canzone e, di conseguenza, l’album.

Il live

In contemporanea con l’uscita dell’album, viene pubblicata anche la VHS Lambrusco coltelli rose & popcorn – Ligabue dal vivo, registrazione del concerto tenuto alla Festa de l’Unità di Correggio il 6 luglio 1991, nell’ambito dell’ormai storico Neverending tour. Nella scaletta del concerto ci sono tutte e 11 le canzoni del primo album, Ligabue, e 6 brani tratti da Lambrusco coltelli rose & popcorn, all’epoca ancora inedito.

Il fatto di suonare già dal vivo le canzoni del nuovo album prima della sua pubblicazione ha fatto sì che il tour promozionale del primo disco si fondesse direttamente dentro la nuova tournée senza soluzione di continuità: nelle settimane precedenti e successive alla pubblicazione del disco, infatti, non c’è nessuna pausa (da qui il nome Neverending tour), ma il giro d’Italia live prosegue senza sosta per tutto l’anno ed anche per il successivo 1992, con l’ultima data il 17 settembre 1992 a Campi Bisenzio e un’appendice finale il 14 novembre all’Italghisa di Reggio Emilia, dove si svolge il primo raduno del Bar Mario, il fan club di Luciano, che vede tra gli ospiti musicali Zucchero, i Rats, i Timoria e Paolo Rossi.

Tracklist

1. Salviamoci la pelle!!!!
2. Labrusco & popcorn
3. Camera con vista sul deserto
4. Anime in plexiglass
5. Con queste facce qui
6. Sarà un bel souvenir
7. Intro
8. Libera nos a malo
9. Ti chiamerò Sam (se suoni bene)
10. Urlando contro il cielo
11. Regalami il tuo sogno

lambrusco coltelli rose & pop corn

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome