È morto Alan Lancaster, fondatore e bassista dei leggendari Status Quo

0
Alan Lancaster

Nel 1962, insieme al chitarrista Francis Rossi, era stato uno dei fondatori degli Status Quo, anche se la band, nata come Scorpions e poi ribattezzata The Spectres, avrebbe preso questo nome solo alla fine del 1967, dopo l’ingresso nel gruppo di Rick Parfitt. Alan Lancaster, bassista e cantante, si è spento oggi all’età di 72 anni. Da tempo era malato di sclerosi multipla.

Nato a Londra, nel quartiere di Peckham il 7 febbraio del 1949, insieme agli Status Quo Lancaster è stato protagonista di primo piano della scena rock per tutti gli anni ’70. Restò nel gruppo fino al Live Aid del 1985, poi si dedicò ad altri progetti. Nel 2012 tornò negli Status Quo per le riprese di un documentario e per due tour, il primo nel Regno Unito nel 2013 e il secondo in Europa nel 2014.

Da tempo viveva a Sidney, dove oggi si è spento. La notizia del decesso è stata ufficializzata dalla moglie Dayle Thurbon.

Questo il messaggio diffuso dagli Status Quo attraverso i propri canali social:

Alan Lancaster – RIP

È con grande tristezza che segnaliamo che Alan Lancaster, uno dei membri originali di Quo, è morto all’età di 72. anni.

Alan ha sofferto per molti anni con la sclerosi multipla, ma nonostante la sua malattia ha potuto suonare una fantastica serie di concerti con l’originale ′′ Frantic ′′ Quattro nel 2013/2014

Francis Rossi ha detto: ′′ Mi dispiace tanto per la morte di Alan. Siamo stati amici e colleghi per molti anni e abbiamo raggiunto un fantastico successo insieme come i Frantic Four al fianco di Rick Parfitt e John Coghlan. Alan è stato parte integrante del suono e dell’enorme successo di Status Quo che ha dato da fare negli anni ‘ 60 e ‘ 70 Anche se è ben documentato che siamo stati estraniati negli ultimi anni, avrò sempre ricordi molto cari dei nostri primi giorni insieme e le mie condoglianze vanno alla famiglia di Dayle e Alan. ‘

Il Quo manager Simon Porter ha dichiarato: ′′ Questa è una notizia così triste e le mie più sincere condoglianze vanno a Dayle e alla famiglia. È stato un vero piacere poter riunire l’originale line up per due tour venduti nel 2013/2014 e dare ai fan di Status Quo Franc Four un’eredità finale e un ricordo così duraturo. Anche se Alan non era in ottima salute anche allora, ha superato i tour con determinazione e grinta ed è stato un piacere collaborare con lui.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome