Claudio Baglioni torna live nei teatri lirici più importanti d’Italia con “Dodici note solo”

0
claudio baglioni - dodici note solo

Dopo Assolo, InCanto e DieciDita, il ritorno dal vivo di Claudio Baglioni, con il suo concerto più appassionante, esclusivo, unico: Dodici note solo, un nuovo percorso d’arte nell’arte, che debutterà il 24 gennaio 2022 in uno dei palcoscenici più importanti d’Europa, il Teatro dell’Opera di Roma.

Dodici note solo vedrà Baglioni, la voce, il pianoforte e altri strumenti, con le composizioni più preziose del suo repertorio, protagoniste di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 50 tra i teatri lirici e di tradizione più prestigiosi del Belpaese.

Dodici note solo segnerà il grande ritorno della musica dal vivo: la prima vera tournée nei teatri, da quando la capienza è tornata al 100%. Un punto di inizio, un importante segnale di ripartenza, per tornare ad ascoltare, vivere e respirare l’emozione di un concerto.

«Rianimare le nostre vite con la musica, dopo il lungo, difficile e doloroso silenzio imposto dalla pandemiaha dichiarato Baglionisignifica ritrovare noi stessi, il senso del nostro cammino e dello stare insieme. Le dodici note, l’alfabeto del più universale, profondo e poetico dei linguaggi, costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitata. Aveva ragione quel filosofo che sosteneva che la vita, senza musica, sarebbe un errore. La ripartenza del nostro Paese, allora, significa anche rimediare a questo “errore”, ritrovarsi e ritrovarci, grazie all’energia del più potente social network della storia dell’umanità: la musica».

Queste le date di Dodici note solo, prodotte e organizzate da Friends & Partners:

24 gennaio 2022 – Roma, Teatro dell’Opera
25 gennaio 2022 – Parma, Teatro Regio
27 gennaio 2022 – Mantova, Teatro Sociale
28 gennaio 2022 – Ravenna, Teatro Alighieri
29 gennaio 2022 – Forlì, Teatro Fabbri
31 gennaio 2022 – Ancona, Teatro delle Muse
1 febbraio 2022 – Senigallia (AN), Teatro La fenice
2 febbraio 2022 – Fermo, Teatro dell’aquila
3 febbraio 2022 – Ascoli Piceno, Teatro Ventidio Basso
5 febbraio 2022 – San Severo (FG), Teatro Verdi
6 febbraio 2022 – Brindisi, Teatro Verdi
7 febbraio 2022 – Lecce, Politeama Greco
9 febbraio 2022 – Taranto, Teatro Orfeo
10 febbraio 2022 – Bari, Teatro Petruzzelli
12 febbraio 2022 – Pescara, Teatro Massimo
15 febbraio 2022 – Saint Vincent (AO), Palais
17 febbraio 2022 – Asti, Teato Alfieri
18 febbraio 2022 – Cremona, Teatro Ponchielli
20 febbraio 2022 – Venezia, Teatro Malibran
22 febbraio 2022 – Novara, Teatro Coccia
23 febbraio 2022 – Como, Teatro sociale
24 febbraio 2022 – Brescia, Teatro grande
26 febbraio 2022 – La Spezia, Teatro civico
27 febbraio 2022 – Prato, Politeama pratese
28 febbraio 2022 – Ferrara, Teatro comunale
1 marzo 2022 – Firenze, Teatro della Pergola
3 marzo 2022 – Messina, Teatro Vittorio Emanuele
4 marzo 2022 – Palermo, Teatro Massimo
5 marzo 2022 – Catania, Teatro Bellini
7 marzo 2022 – Reggio Calabria, Teatro Cilea
8  marzo 2022 – Catanzaro, Teatro Politeama
9 marzo 2022 – Cosenza, Teatro Rendano
11 marzo 2022 – Avellino, Teatro Carlo Gesualdo
15 marzo 2022 – Perugia, Teatro Morlacchi
16 marzo 2022 – Spoleto (PG), Teatro Menotti
19 marzo 2022 – Sassari, Teatro comunale
20 marzo 2022 – Nuoro, Teatro Eliseo
24 marzo 2022 – Grosseto, Teatro moderno
25 marzo 2022 – Montecatini, Teatro Verdi
26 marzo 2022 – Pistoia, Teatro Manzoni
29 marzo 2022 – Livorno, Teatro Goldoni
30 marzo 2022 – Lucca, Teatro del Giglio
5 aprile 2022 – Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine
6 aprile 2022 – Trieste, Teatro Rossetti
10 aprile 2022 – Bergamo, Teatro Donizetti
13 aprile 2022 – Bologna, Teatro comunale
15 aprile 2022 – Pisa, Teatro Verdi
20 aprile 2022 – Piacenza, Teatro municipale
21 aprile 2022 – Treviso, Teatro comunale Del Monaco
23 aprile 2022 – Pordenone, Teatro Verdi

A partire dalle ore 16.00 di domani, giovedì 21 ottobre, i biglietti saranno disponibili secondo le modalità e tempistiche elencate qui.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome