X Factor 2021, la terza puntata: doppia eliminazione, solo Manuel resta a “punteggio pieno”

0
X Factor

È stata rivoluzionata in extremis la formula della terza puntata di X Factor. La settimana scorsa era stato infatti annunciato un ballottaggio, con eliminazione ad inizio puntata, tra i due concorrenti meno ascoltati di X Factor Mixtape Vol. 2. La produzione ha però rilevato delle attività di promozione a pagamento su alcuni account social, che potrebbero aver inciso sugli ascolti dei brani e quindi sulla classifica. Nulla di illegale, ma il timore era quello di risultati falsati. Così, si è deciso di dare la parola al solo televoto.

La serata è iniziata con Dardust, ospite ricorrente del programma, e poi ha preso il via la gara. Il tavolo della giuria si è scaldato dopo la terza esibizione, quella di Versailles, alle prese con un bizzarro mix tra Nirvana e Billie Eilish. La sua prova non è piaciuta a Manuel Agnelli, che lo ha rimbrottato: «Cantare i Nirvana con l’autotune non è innovazione». Ovviamente Hell Raton ha difeso il suo talento (e la sua assegnazione…), evidenziando la positiva reazione del pubblico in sala. È stato l’episodio che ha acceso la serata, anche perché all’orizzonte c’era una doppia eliminazione. Un rischio non da poco, nell’economia del programma. Alla fine, comunque, il televoto ha salvato Versailles.

Questo l’ordine di uscita della prima manche:
Fellow: Nemesis di Benjamin Clementine
Vale LP: Stavo pensando a te di Fabri Fibra
Versailles: In Bloom/Six Feet Under di Nirvana/Billie Eilish
Bengala Fire: Making Plans for Nigel degli XTC
Le Endrigo: Certi uomini di Francesco Bianconi
Baltimora: Turning Tables di Adele

Dopo l’esibizione di Baltimora è stata la volta di Gazzelle, secondo ospite della serata. Il quale ha iniziato il suo set con Io no, cover di Vasco Rossi, per poi accennare Destri e presentare infine Fottuta canzone, il suo nuovo singolo. Quindi il primo verdetto: Vale LP e Le Endrigo al ballottaggio.

La seconda manche ha invece avuto il suo momento clou quando Mika ha pesantemente stroncato i Mutonia, il cui cantante non ha fatto nulla per nascondere il suo disappunto. Un atteggiamento stigmatizzato da Hell Raton e invece difeso, come manifestazione d’ironia, da Manuel Agnelli.

L’ordine d’uscita della seconda manche:
Mutonia: Sports dei Viagra Boys
Nika Paris: Lonely di Justin Bieber and Benny Blanco
gIANMARIA: Io sto bene dei CCCP – Fedeli alla linea
Karakaz: Feel Good Inc. dei Gorillaz
Erio: The Greatest di Lana Del Rey

Al ballottaggio sono andati Nika Paris e i Karakaz. I quattro a rischio eliminazione hanno riproposto il loro cavallo di battaglia, mentre veniva riaperto il televoto. Al termine Vale LP (la meno votata) è stata eliminata, mentre Nika Paris (la più votata) ha ottenuto il pass per la prossima puntata. Restavano le due band e i giudici si sono divisi: 2-2 (con Emma ed Hell Raton che si sono accordati per “eliminare” il proprio talento) e ultima parola al tilt. Il pubblico ha votato per eliminare i Karakaz, costretti così a lasciare il programma. Giovedì prossimo nuova puntata, con una sola ragazza ancora in gara e Manuel Agnelli unico giudice con ancora tre concorrenti in corsa.

Questi i nomi dei nove concorrenti ancora in gara:
Giudice Emma: gIANMARIA, Le Endrigo
Giudice Hell Raton: Baltimora, Versailles
Giudice Mika: Fellow, Nika Paris
Giudice Manuel Agnelli: Bengala Fire, Erio, Mutonia

I concorrenti finora eliminati:
Westfalia (giudice Mika – 2^ puntata), Vale LP (giudice Emma, 3^ puntata), Karakaz (giudice Hell Raton, 3^ puntata)

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome