L’uomo nel buio – Man in the Dark

Sequel di Man in the Dark. Cattivi contro cieco cattivissimo. Botte da orbi

0

L’uomo nel buio- Man in the Dark
di Rodo Sayagues
con Stephen Lang, Brendan Sexton III, Madelyn Grace, Bobby Schofield, Steffan Rhodri

Chi cerca di combattere contro un cieco al buio evidentemente non ha mai visto un film: sanno tutti che vince sempre il cieco, o la cieca (da Terrore cieco in poi). I cattivi che in questo film vanno all’assalto della casa del cieco sono anche sprovveduti, dovrebbero sapere dal film precedente (Man in the Dark) che tipo era: il cieco in canottiera nella casa da horror ha l’aria di essere un ex di tutte le guerre, militari e casalinghe, ha chiamato il cane Shadow (ombra) e difende una ragazzina che genitori davvero snaturati vogliono riprendersi per un progetto orrendo che non vi diciamo. Il resto è una serie di tentativi dei cattivi di colpire il cieco al buio con il cieco che non solo li massacra alla cieca: fa di più, li cerca e li scova anche fuori casa. La meccanica, non fosse per l’eccesso di sangue, è quella dei disegni animati di Willy il Coyote contro lo struzzo Beep Beep (o, in variante quasi incruenta di Mamma ho perso l’aereo). Macelleria messicana con produttore uruguagio  (Fede Alvarez) e americano (Sam Raimi).

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome