Extraliscio, da Parigi a Miami il viaggio internazionale del “punk da balera”

0
Extraliscio

Dopo la partecipazione allo scorso Festival di Sanremo, insieme a Davide Toffolo, con il brano Bianca luce nera, un lungo tour estivo e il live alla Mostra del Cinema di Venezia 2021 in occasione della presentazione del film di Elisabetta Sgarbi La nave sul monte (anche titolo della traccia che apre l’ultimo album del gruppo romagnolo, È bello perdersi, pubblicato il 5 marzo scorso), tanti applausi hanno accolto ieri sera gli Extraliscio, ospiti della stessa Sgarbi e della sua Milanesiana, arrivata per la prima volta nella capitale francese presso l’Istituto Italiano di Cultura. La Milanesiana, che da sempre accoglie personalità da tutto il mondo, ha dunque superato i confini nazionali radunando centinaia di spettatori.

Gli interventi di Gino De Crescenzo/Pacifico, Ermanno Cavazzoni e il direttore Diego Marani hanno preceduto il concerto degli Extraliscio, più di un’ora di musica dal vivo: un appuntamento particolarmente fuori dagli schemi, al tempo stesso popolare e colto, legato alla tradizione ma pronto a segnare il futuro.

E dopo Parigi sarà la volta di Miami! Gli Extraliscio saranno infatti i protagonisti assoluti dell’Hit Week Festival, celebrazione della musica e della cultura italiane nel mondo, che prenderà forma il 17 e 18 dicembre negli Stati Uniti. Il 18 del prossimo mese, gli Extraliscio porteranno così per la prima volta in terra nordamericana il loro punk da balera, con due esclusivi eventi che uniscono il mondo delle note a letteratura e cinema. «Gli Extraliscio a Miami ha un significato importante. Loro sono musica, sono fatti di musica, di musica da ballo, nel senso che ogni loro canzone fa alzare chi è seduto e lo invita a muoversi a ritmo. In questo sta la forza del loro fare e comporre musica, che è universale e non conosce confini linguistici e geografici — afferma Elisabetta Sgarbi — E così dopo i boulevard parigini, anche sulle spiagge dell’oceano si ballerà questo nuovo genere, “l’Extraliscio».

Extraliscio

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Classe ’83, nerd orgogliosa e convinta, sono laureata con lode in ingegneria dei sogni rumorosi ed eccessivi, ma con specializzazione in realismologia e contatto col suolo. Scrivo di spettacolo da sempre, in italiano e in inglese, e da sempre cerco di capirne un po’ di più della vita e i suoi arzigogoli guardandola attraverso il prisma delle creazioni artistiche di chi ha uno straordinario talento nel raccontarla con sincerità, poesia e autentica passione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome