Adele si mette a nudo nel nuovo album “30”, tra classici senza tempo ed elettronica

0

Iconica, riservata, con una voce unica che le ha regalato il successo mondiale giovanissima. Adele torna sulle scene in splendida forma non solo per i chili persi in questi anni di pausa (ben 45, che lei, come ha raccontato in un’intervista a Oprah Winfrey diventata virale, ha perso non per una questione estetica, ma perchèvolevo diventare forte e concedermi del tempo senza guardare il cellulare, da cui ero diventata dipendente”) ma per la nuova consapevolezza con cui racconta se stessa e si mostra al pubblico.

Adele ha deciso di raccontarsi a 360 gradi, senza alcuna remora, attraverso i suoi dolori, le sue paure, le debolezze, l’ansia post divorzio dal marito  Simon Konecki, sposato nel 2016 da cui ha avuto il figlio Angelo e dal quale nel 2019 si è ufficialmente separata. L’artista britannica, ora trasferitasi da Londra a Los Angeles, ha una luce nuova nel volto e nella voce. “30” è il disco figlio della necessità più onesta e alta che un’artista possa avere: quella di mettere in musica se stessa. Sono passati sei anni dal clamoroso e meritato successo  di “25”, che ha battuto ogni record diventando uno dei album più amati degli ultimi 20 anni e già dal singolo di lancio, Easy On Me era chiaro che l’artista volesse essere il più essenziale possibile, mettendo in luce solo se stessa e la sua voce.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Il video, ambientato nella stessa casa in Quebec in cui è stato girato quello della super Hit mondiale “Hello”, vede l’artista collaborare ancora una volta con il regista vincitore del Cannes Grand Prix, Xavier Dolan.

 “Speravo sinceramente che accadesse”, commenta Dolan, “Per me non c’è nulla di più forte di quando degli artisti si ricongiungono dopo anni che sono stati separati. Io sono cambiato. Adele è cambiata. E questa è un’opportunità per celebrare come entrambi ci siamo evoluti, e come entrambi siamo rimasti fedeli ai temi che ci sono più cari. È tutto uguale, ma diverso”. 

Adele si dimostra davvero cambiata e maturata, reduce da momenti sicuramente complicati che si evincono dalle atmosfere nostalgiche di sempre, ma allo stesso anche forte, risoluta e risolta, senza conti in sospeso col passato, perchè lo ha affrontato tutto in queste canzoni. Ci sono i momenti più classici e intimi, come il brano che apre il disco, Strangers by Nature, centrato sicuramente sul tema della separazione, ma non è questo il perno di questo lavoro; e poi troviamo anche gradevoli incursioni nell’elettronica, come in Cry your Heart Out, un vero gioiello di questo disco grazie al tocco magico del produttore Greg Kurstin. 

Un album intenso, sincero, bellissimo, da ascoltare tutto d’un fiato, che non si piega alle mode e che mette in luce un immenso talento cristallino come quello di Adele.

Gospel (I drink wine), pop acustico (Can I get It), un semplice voce e chitarra (Woman like me), e il soul di quella che, probabilmente, è la canzone più bella dell’intero disco, Love is a game: Adele gioca esplorando i generi mettendo  in primo piano la sua voce- sempre più bella e solida- attorno alla quale ruota tutto il lavoro.

Adele torna mettendosi a nudo, sì, e chi la definisce triste o depressa, dovrebbe ascoltare bene i testi di questo album e soffermarsi sull’ultima, splendida già citata Love is a game, che richiama (chissà se volutamente o meno) una canzone della compianta Amy Winehouse, Love is a losing game. Adele, però, si sofferma solo sul termine gioco, quasi come fosse un messaggio a se stessa per dirsi che, comunque sia andata, la vita va avanti e anche il sentimento più alto e bramato del mondo può essere un gioco.

 

Questa la tracklist di “30”:

1   STRANGERS BY NATURE

2   EASY ON ME

3   MY LITTLE LOVE

4   CRY YOUR HEART OUT

5   OH MY GOD

6   CAN I GET IT

7   I DRINK WINE

8   ALL NIGHT PARKING (WITH ERROLL GARNER) INTERLUDE

9   WOMAN LIKE ME

10   HOLD ON

11   TO BE LOVED

12   LOVE IS A GAME

Adele ha eseguito in anteprima tre brani estratti da “30” durante lo speciale televisivo “Adele One Night Only” andato in onda sulla CBS: “I Drink Wine,” “Hold On” e “Love Is A Game”.

Lo speciale TV andrà in onda anche in Italia il 15 dicembre alle ore 21:15, su SKY e NOW.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome