Franco Battiato, il concerto “Invito al viaggio” diventa un album live

0
Franco Battiato
© Piero Cruciatti/LaPresse

Il 21 settembre 2021 l’Arena di Verona è stata la cornice di uno spettacolo unico: Invito al viaggio – Concerto per Franco Battiato, che diventa ora un album live disponibile dal 3 dicembre 2021 in una doppia versione speciale, doppio cd e box con 4 vinili, su etichetta International Music and Arts e con la distribuzione a cura di Universal Music Italia.

La cosa più sorprendente dell’esibizione che viene presentata in questo album dal vivo, e che risaltava anche nella sua parte puramente visiva, emotiva, fisica, è l’abbraccio con cui Franco Battiato ha attraversato la sua esperienza artistica: abbracciare l’elettronica, la sperimentazione, la musica orchestrale e quella più pop e melodiosa non anticipando i tempi, come alle volte si scrive delle grandi personalità, ma piuttosto avvicinandoli fra loro, prefigurandoli, rendendoli tutti incredibilmente contemporanei.

All’Arena di Verona sono state rappresentate le molte inclinazioni di Battiato, le sue molte voci, sostenute da un’orchestra come quella formata dalla Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti diretta da Carlo Guaitoli e i musicisti che hanno accompagnato Battiato nell’ultima tournée: Angelo Privitera alle tastiere e programmazione, Osvaldo Di Dio e Antonello D’Urso alle chitarre, Andrea Torresani al basso, Giordano Colombo alla batteria. Il resto è storia della musica che in Italia ci accompagna da decenni e che si ritrova su un palco prestigioso a raccontarsi al meglio, un flusso ininterrotto di musiche, capace di attraversare decenni con il dono del continuo rilancio, della sfida sempre in atto.

Non è un tributo a Franco Battiato, quello che sentirete, ma un incontro fra uno dei più importanti compositori degli ultimi cinquant’anni e i tanti artisti che son venuti a cercarlo.

Giovedì 2 dicembre alle ore 18:00, si terrà un incontro con il pubblico presso l’Anteo Palazzo del Cinema di Milano (Piazza XXV Aprile, 8) dove saranno presenti: Francesco Cattini, Pino “Pinaxa” Pischetola, Carlo Guaitoli (in video), Stefano Senardi (in video), Eugenio Finardi, Giovanni Caccamo e Saturnino. Nell’arco della presentazione verranno proiettate in anteprima alcune immagini dal concerto tenutosi all’Arena di Verona.

Per l’occasione, Invito al viaggio sarà in vendita presso Eataly Milano Smeraldo con un giorno di anticipo sull’uscita ufficiale (ingresso libero con green pass, fino a esaurimento dei posti disponibili). Acquistando l’album, si potrà ritirare l’invito per l’accesso prioritario all’eventoQUI tutte le info.

COVER E TRACKLIST

Franco Battiato

CD 1

1. Sonia Bergamasco e Cristina Baggio – Invito al viaggio
2. Arisa – Come away death
3. Morgan – Come un cammello in una grondaia
4. Angelo Branduardi – Il re del mondo
5. Gianni Morandi – Che cosa resterà di me (Mesopotamia)
6. Max Gazzè – Un’altra vita
7. Carmen Consoli – Tutto l’Universo obbedisce all’amore
8. Mahmood – No time no space
9. Cristina Scabbia e Davide Ferrario – Strani giorni
10. Carlo Guaitoli – Luna indiana
11. Emma – L’animale
12. Paola Turci – Povera patria
13. Fiorella Mannoia – La stagione dell’amore
14. Gianni Maroccolo, Andrea Chimenti, Antonio Aiazzi, Beppe Brotto – Aria di rivoluzione/Da Oriente a Occidente
15. Subsonica – Up patriots to arms
16. Bluvertigo – Shock in my town
17. Vinicio Capossela – La torre
18. Extraliscio Voglio vederti danzare

CD 2

1. Alice – Io chi sono?
2. Juri Camisasca- Attende Domine (titolo originale: L’esistenza di Dio)
3. Juri Camisasca e Nabil Bey – L’ombra della luce
4. Eugenio Finardi e Cristina Baggio – L’oceano di silenzio
5. Simone Cristicchi – Lode all’inviolato
6. Alice – La cura
7. Baustelle – I treni di Tozeur
8. Jovanotti – L’era del cinghiale bianco
9. Luca Madonia – Summer on a solitary beach
10. Giovanni Caccamo – Gli uccelli
11. Morgan e Fabio Cinti – Segnali di vita
12. Colapesce e Dimartino – Bandiera bianca/Sentimiento nuevo
13. Carmen Consoli, Colapesce e Dimartino, Giovanni Caccamo, Luca Madonia, Mario Incudine – Centro di gravità permanente
14. Gianna Nannini – Cuccurucucù
15. Vasco Brondi – Magic shop
16. Enzo Avitabile e Mario Incudine – Stranizza d’amuri
17. Diodato – E ti vengo a cercare

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Classe ’83, nerd orgogliosa e convinta, sono laureata con lode in ingegneria dei sogni rumorosi ed eccessivi, ma con specializzazione in realismologia e contatto col suolo. Scrivo di spettacolo da sempre, in italiano e in inglese, e da sempre cerco di capirne un po’ di più della vita e i suoi arzigogoli guardandola attraverso il prisma delle creazioni artistiche di chi ha uno straordinario talento nel raccontarla con sincerità, poesia e autentica passione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome