La mia fantastica vita da cane, un film di Anca Damian

Dal 2 dicembre 2021 nelle sale italiane la pellicola d’animazione distribuita da Wanted Cinema sul legame indissolubile tra cane e padrone e sulla forza dell’amore

0
La mia fantastica vita da cane

Presentato  in anteprima mondiale al 43° Festival internazionale del film d’animazione di Annecy

Protagonista della storia è la cagnolina Marona, che nel corso della sua vita ha cambiato spesso nome, casa e famiglia, imbattendosi in tanti esseri umani diversi a cui ha sempre riservato amore incondizionato. Vittima di un incidente, si ritroverà a ripercorrere, attraverso un lungo flashback, le tappe della sua vita, dai suoi primi giorni da cucciolo fino alla sua ultima avventura, per dare voce così a una miriade di ricordi. Un emozionante viaggio nel tempo, narrato in prima persona, capace di restituire la delicata leggerezza e la profondità con cui la protagonista si è legata alle tante famiglie incontrate. Prima incursione nell’animazione per famiglie dopo i titoli per adulti Crulic – The Path to Beyond (vincitore ad Annecy nel 2012) e The Magic Mountain, la cineasta rumena racconta, attraverso una storia molto semplice e commovente, una profonda filosofia di vita sull’identità, la ricerca della felicità, i legami tra gli esseri e la condizione umana riflessa negli occhi di un animale. Attraverso uno stile grafico ricchissimo, in un turbinio di colori e forme, prende vita una storia divertente e commovente al tempo stesso.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome