La luce di Vittorio Storaro- Masterclass

Sabato 11 dicembre 2021, dalle ore 10 alle 13, alla Cineteca Milano Meet, lo storico del cinema Italo Moscati presenta l’arte del premio Oscar per la Miglior fotografia

0
Vittorio Storaro

Un evento imperdibile dedicato a tutti i cinefili

La Masterclass incentrata in particolare sul lavoro di Storaro con Bernardo Bertolucci, e ai capolavori realizzati insieme, fa parte del progetto Storaro vs Bertolucci, che comprende il restauro dei 9 film realizzati dai due artisti insieme, un volume monografico dedicato al lavoro degli ultimi anni e una straordinaria mostra internazionale che si terrà a Milano e a New York. In sala al fianco di Italo Moscati anche Giovanni Storaro e Luca Rossi. Vittorio Storaro, nato a Roma il 24 giugno 1940, si diploma nel 1960 al Centro Sperimentale di Cinematografia nella sezione di ripresa cinematografica. Il suo esordio è del 1968 nel film Giovinezza giovinezza diretto da Franco Rossi, ma ben presto, grazie il suo talento, lavora con registi del calibro di Giuliano Montaldo, Salvatore Samperi, Michael Apted, Bernardo Bertolucci, Francis Ford Coppola, Warren Beatty, Carlos Saura e Woody Allen. In particolare con Bertolucci gira La strategia del ragno, Il Conformista, Ultimo tango a Parigi, Novecento, Atto primo, Novecento, Atto secondo, La luna, L’ultimo imperatore, Il tè nel deserto e Il Piccolo Buddha. L’artista ha ricevuto circo 180 riconoscimenti internazionali, tra cui tre Premi Oscar per i film Apocalypse Now, Reds, L’ultimo imperatore. Biglietto intero Euro 15,00; ridotto con Cinetessera 2022 e per under 25, Euro 10,00.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome