Nazionale Cantanti, a Napoli il torneo “Charity Christmas padel”

0
Nazionale Cantanti

Non solo calcio: il 13 e 14 dicembre 2021, alle ore 11.30, l’Azul Padel Napoli ospiterà infatti  il Charity Christmas Padel by Givova, la prima edizione dell’evento sportivo che coniuga sport, spettacolo e solidarietà. Nelle due giornate saranno protagoniste quattro squadre: la Nazionale Cantanti, la Nazionale Attori, la PadelArtisti e una rappresentanza della Fondazione Cannavaro Ferrara, che si alterneranno in campo con numerosi ospiti.

La PadelArtisti, ideata da Simone Barazzotto, è il primo team ufficiale in Italia che ha riunito sotto la stessa casacca personaggi della TV, dello sport e celebrities appassionate di padel. «Quando ci hanno proposto di venire a giocare a Napoli per la Fondazione Cannavaro Ferrara, insieme a Nazionale Cantanti e Nazionale Attori, non potevamo che rispondere “presenti” — dichiara Barazzotto, che è anche numero uno del team BasketArtisti —; il nostro sponsor tecnico Givova ha fortemente voluto questo progetto solidale nel periodo natalizio. La PadelArtisti ce la metterà tutta per portare a casa il trofeo dei vincitori anche se come accade sempre ai nostri eventi a vincere sarà la solidarietà».

«La Nazionale Italiana Cantanti, che quest’anno festeggia 40 anni di attività umanitaria, sotto la presidenza di Enrico Ruggeri ha sviluppato un progetto di solidarietà unico al mondo con i suoi oltre 100 milioni di euro interamente donati. Il padel italiano esce dai circoli e dai campi di periferia ed entra nel grande sport — dichiara Gianluca Pecchini — Cresce l’interesse per questo nuova disciplina e anche noi abbiamo creato la Nazionale Cantanti Padel. Con l’evento “Christmas Padel”, a favore della Fondazione Cannavaro Ferrara, ancora una volta il nostro binomio indissolubile è: sport e sociale». 

Ciro e Vincenzo Ferrara, della Fondazione Cannavaro Ferrara Onlus, dichiarano: «Siamo molto felici per questa collaborazione con la Nazionale Cantanti, Nazionale Attori e PadelArtisti che ringraziamo. Una grande azione di responsabilità sociale congiunta attraverso la quale potremo portare avanti il progetto legato alla ristrutturazione del parco Ciaravolo nel quartiere Loggetta a Napoli. Un obiettivo benefico che abbiamo sposato, dunque con entusiasmo prenderemo parte al torneo con una nostra squadra».

Il Charity Christmas Padel by Givova prevederà un girone all’italiana con quattro squadre di sei giocatori. I due team che avranno raggiunto il miglior punteggio dopo il primo turno si sfideranno nella finale scegliendo una coppia formata dai loro due migliori giocatori.

Scenderanno in campo: Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro, Giorgio Borghetti, Stefano Meloccaro, Jonis Bascir, Gilles Rocca, Mino Taveri, Marcello Sacchetta, Roberto Ciufoli, Lorenzo Sarcinelli, Jimmy Ghione, Pierluigi Pardo, Vincenzo Ferrara, ZW Jackson, Sergej GK, Paolo Vallesi, Sal e Francesco Da Vinci, Andrea Guarnaccia, Moreno Donadoni, Alberto Urso, Diego Armando Maradona Junior, Francesco Cicchella, Stefano Masciarelli, Ludovico Fremont, Luca Capuano, Franco Oppini, Stefano Oradei. 

La finalità dell’evento, oltre a regalare emozioni e divertimento, è quella di contribuire concretamente al finanziamento dei progetti sociali sposati dalla Fondazione Cannavaro Ferrara, focalizzati su diversi campi d’intervento tra cui l’aggregazione, l’educazione, la formazione al lavoro e la riqualificazione degli spazi. L’obiettivo dell’Associazione fondata dai fratelli Cannavaro e Ciro Ferrara è aiutare a contrastare le diverse forme di disagio infantile e giovanile della città e della provincia di Napoli. 

Ogni sportivo/artista avrà in dotazione una doppia maglia creata solo per questo evento, da autografare in due posizioni diverse e personalizzata con il nome. I materiali verranno messi all’asta sulla piattaforma online CharityStars .

Nazionale Cantanti

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Classe ’83, nerd orgogliosa e convinta, sono laureata con lode in ingegneria dei sogni rumorosi ed eccessivi, ma con specializzazione in realismologia e contatto col suolo. Scrivo di spettacolo da sempre, in italiano e in inglese, e da sempre cerco di capirne un po’ di più della vita e i suoi arzigogoli guardandola attraverso il prisma delle creazioni artistiche di chi ha uno straordinario talento nel raccontarla con sincerità, poesia e autentica passione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome