Diabolik chiude il Noir in Festival

I Manetti Brothers parlano del loro Diabolik allo IULM. A sera l'anteprima.

0

Stasera si chiude a Milano il 31mo Noir in Festival all’insegna di Diabolik, il film che i fratelli Marco e Antonio Manetti hanno tratto dal fumetto delle mitiche sorelle Giussani, nello specifico dal terzo volumetto del “re del terrore” (L’arresto di Diabolik, del 1 marzo 1963) in cui Diabolik incontrava Eva Kant e nasceva la coppia a delinquere che ha fatto la storia del fumetto nero. Luca Marinelli è Diabolik, Miriam Leone è Eva Kant e Valerio Mastandrea l’ispettore Ginko. Dopo l’annuncio dei vincitori del Premio Caligari e del Black Panther Award 2021 i Manetti Bros. incontreranno il pubblico all’auditorium dello IULM alle 15 per discutere del film con Chiara Tagliaferri, autrice del podcast Les diaboliques. Alle 18 alla libreria Rizzoli in galleria Carlo Lucarelli presenterà il suo romanzo Léon, alle 18,30 al cinema Gloria verrà proiettato il vincitore del Black Panther Award 2021 e alle 20,30 su inviti al cinema Odeon l’attesa anteprima di Diabolik, che va in sala dal 16 dicembre.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Ex banca, ex Repubblica, ex Fininvest, ex Max, ha scritto 7 romanzi, collabora alla casa editrice 1000eunanotte, scrive su Amica.it, parla di cinema a Piazza Verdi di Rai Radio3

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome