I Måneskin al Coachella: un 2022 già di fuoco per la band

0

Dopo un’annata incredibile, un 2021 che ha suggellato un’ascesa senza precedenti, i Måneskin si preparano a suonare al Coachella, uno dei Festival musicali più importanti al mondo.

La band romana salirà sul palco il 17 e 24 aprile, giornate in cui si alterneranno nella line – up Billie Eilish, Megan Thee Stallion, Stromae, i BROCKHAMPTON, i Disclosure, 21 Savage e tanti altri. «Non vediamo l’ora di spaccare su quel palco», hanno scritto i quattro su Twitter.

Il Coachella 2022 si terrà all’Empire Polo Grounds di Indio, nel deserto del Colorado, California, in due weekend: dal 15 al 17 aprile e dal 22 al 24 aprile. Oltre a Eilish, gli altri headline sono Harry Styles e Kanye West. Tra gli artisti confermati troviamo anche Daniel Caeser, Phoebe Bridgers, Big Sean, Lil Baby, Grupo Firme, Louis the Child, Baby Keem, Flume, Disclosure, 21 Savage, Danny Elfman, Giveon, Anitta, Doja Cat, Joji, Jamie xx, Run the Jewels, Karol G, Maggie Rogers, Ari Lennox, Banda MS etc.

I biglietti per il primo weekend di Coachella sono già in vendita. Quelli per il secondo, invece, saranno disponibili a partire da domani. Gli organizzatori dell’evento hanno fatto sapere che per accedere al festival sarà obbligatorio mostrare l’esito di un test negativo. Questo dovrà essere effettuato 72 ore prima del festival. Oltre al test, sarà possibile accedere all’evento esibendo una certificazione che attesti di aver completato il ciclo vaccinale.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Campana verace, trascorre gli anni degli studi tra Salerno, Milano e Roma. Appassionata da sempre di scrittura e musica, matura negli anni diverse esperienze nel campo dell’informazione e spettacolo, ricoprendo il ruolo di giornalista, blogger e ufficio stampa per siti di musica, quotidiani, e associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome