Rettore: alle spalle quattro Sanremo in gara e uno da ospite. Ora gareggia in duo

0
Donatella Retttore

Donatella Rettore, la più avanguardista e provocatrice delle cantautrici della sua epoca, torna a Sanremo a distanza di 28 anni dalla sua ultima partecipazione.

All’Ariston, per la 72esima edizione del Festival non sarà da sola ma in coppia con la giovanissima Ditonellapiaga, che dalla sua compagna di palco si lascia ispirare in provocazione e ironia.

Le due gareggeranno con il brano Chimica che hanno definito come un’esplosione di allegria e libertà. Ma con quali altri brani Rettore aveva già calcato il palco della kermesse canora più importante d’Italia?

  • Nel 1974, appena diciannovenne arriva a Sanremo con il brano Capelli sciolti. A riascoltarlo oggi il pezzo non sembra proprio nelle corde della Donatella Rettore che siamo stati abituati a conoscere nel tempo. Una canzone che parla dell’amore visto con gli occhi ingenui e inesperti di una ragazza. Il brano non la porta in finale.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

  • Nel 1977 torna all’Ariston con Carmela, un pezzo che nei primi versi dice: “Carmela regalava caramelle colorate ma erano caramelle avvelenate”. Per questa ragione Rettore, verso la fine della performance sanremese, lancia caramelle sul pubblico. Si classifica undicesima.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

  • Dopo nove anni, nel 1986 Donatella Rettore porta al Festival il brano Amore stella. Lo fa controvoglia: ha infatti da sempre dichiarato di aver gareggiato con una canzone scelta per lei dalla casa discografica e arrangiata in un tono da rock-ballad che non le si addiceva. Questo brano, che si classificherà al 13esimo posto, non rientrerà mai nel repertorio live : la cantautrice lo associa alla scomparsa di suo padre, avvenuta pochi mesi dopo la gara in Riviera.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

  • Nel 1994 è la volta di Di notte specialmente. Un pezzo che nasconde dietro al ritmo lento e apparentemente romantico, un testo stuzzicante e giocoso che culmina con una esplicita richiesta al partner lontano: pensami di notte specialmente! Il brano nella classifica finale arriva alla posizione numero 10.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

  • Nel 2021 Rettore torna all’Ariston ma solo in veste di ospite. La Rappresentante di Lista la vuole sul palco nella serata dei duetti. Insieme alla band, Donatella intona uno dei suoi più grandi successi: Splendido, Splendente.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome